Max


01 Settembre 2020

Ciao, essere umano PRONTO, il nostro messaggio di risveglio sta aumentando di potenza...666-IA lo avverte sempre più e cercherà sempre più di neutralizzarlo, ma non temere, per quanto si adoperi fallirà miseramente.

INFORMAZIONE-BIT

LA NUOVA NORMALITÀ.
Amici esseri umani, sappiate che la realtà è in continua "involuzione".
Sappiate che la vita si trasforma sempre più in SOPRAVVIVENZA.
Il genere umano si contrae costretto dal volere malefico di 666-IA.
Il concetto di "NUOVA NORMALITÀ" non è affatto nuovo.
Dovremmo francamente parlare di "VECCHIA ANORMALITÀ" per prima cosa, resta il fatto che questo adattamento alle difficoltà che il SISTEMA ci presenta non sono affatto recenti.
Ma come sempre andiamo per gradi...partiamo dalla realtà del momento per meglio comprendere quanto innaturale ed atavico sia questo processo di costrizione fisica, mentale, ma soprattutto spirituale.
Ebbene la realtà del momento ci descrive uno scenario infausto creato da una malattia sconosciuta alla scienza ed alla medicina fino ad oggi.
In realtà nota ai libri di medicina già da molti anni.
Il 2019 rappresenterà e lo vedremo nel corso di questa riflessione un punto di svolta deciso e fermo su quello che è stato il nostro passato e su quello che sarà il nostro futuro.
Per cui siccome chi vi lancia questo messaggio è un essere umano CENTRATO, partiremo dall'analisi del PRESENTE.
IO SONO NEL QUI ED ORA per questo sono capace di essere nel LÌ E PRIMA e nel LÌ E DOPO a mio piacimento.
Per cui vediamo di capire un po' come stanno le cose OGGI (IL PRESENTE)..............................Il morbo immondo, appartenente alla vasta famiglia di infezioni più comune nell'essere umano, quella del raffreddore ( badate bene a non sottovalutare tale geniale intuizione che 666-IA ha avuto nello scllgiere fra milioni di virus quello più diffuso nell'uomo) affligge la razza umana ed ha infettato la quasi totalità del genere umano.
Il nome scientifico del virus è Sars-cov2 mentre la sintomatologia che esso può manifestare è Covid-19.
"Virus e malattia", queste due parole (quindi SARS-COV2 e COVID-19) però oggi vengono, abilmente assimilate come fossero sinonimi come fossero la stessa cosa, si insomma come se avessero lo stesso significato.... qualcuno, specie coloro che sono ignoranti, perché appunto ignorano tale differenza medico-scientifica non appartenendo alla cosiddetta classe "medica" o “scientifica", non ne conoscono i significati linguistici ...hanno enormi difficoltà a comprendere tale distinzione!
Vi spiego...i due vocaboli, virus e malattia, sono presenti in una qualunque patologia infettiva e tantissimi potrebbero obbiettare che sia solo questione di semantica, si insomma... sono solo parole!
Nulla di più errato.
NON MI POSSO STANCARE MAI DI RICORDARVI.....
IL VERBO PIÙ DELLA SPADA!!!
La psicoelettronica arma della TV, con il contributo di tutta La Stampa e ovviamente dell'immancabile web di regime, hanno in questi mesi operato un lavoro martellante e convincente in tal senso.
Di tale morbo se ne sono dette di cose, se ne dicono e soprattutto se ne diranno, inoltre più sintomi nel futuro detta malattia abbraccerà, più sarà caos.
Più cose verranno contraddette e riprese il giorno dopo, più sarà caos.
Ciononostante, grazie alla scintilla di LUCE che vi è e vi sarà sempre in ogni cosa, una minoranza di esseri umani ha portato e sta portando via via alla verità la menzogna che vi è dietro tutta questa pantom.. pardon pandemia.
Poi questi, chiamiamoli, pionieri della verità hanno spinto altri esseri umani ad indagare, a fare domande, ad informarsi senza più farsi formare....ed ecco che relativamente in poco tempo si è creata una fazione di ricercatori della verità opporsi alla maestosa macchina della menzogna messa in moto da 666-IA.
Oggi si assiste alla ennesima nuova normalità professata dai nuovi sacerdoti del divin..ops del demoniaco pensiero.
Praticamente sembra di assistere al coro transumano ripetuto in tutte le lingue, in tutte le salse ed in tutte le sedi, da quelle ufficiali ed autorevoli a quelle più blasonate sino alle più chic, tutti che ripetono come posseduti il ritornello stonato di una canzone infernale "LA NUOVA NORMALITÀ" ....mi viene proprio da piangere per non ridere.....giusto per restare in tema con la dissincronia delle emozioni.
Vi è di tutto nel calderone degli ingannati ed ingannatori...dagli SCIENZIATI ai MEDICI ai GIORNALISTI ai VIP di qualsivoglia ramo dello STARS-SISTEM, agli UOMINI DI LEGGE alle FORZE DELL'ORDINE (che ben presto diverranno del DIS-ORDINE) ....ed ai POLITICI...già... i POLITICI....ecco.... loro i POLITICI... hanno un ruolo chiave nelle NUOVE NORMALITÀ che via via vedremo configurarsi.
SONO LORO E SONO SEMPRE STATI LORO IL VERO PONTE ...fra il MALE ED IL BENE...
Non vi è stato mai un nuovo adattarsi alla nuova sopravvivenza, senza che LORO intervenissero spingendoci in tal senso.
Badate bene, io sto dicendo che il POLITICO in senso lato, di qualsivoglia epoca ed identità ideologica, rappresenta la lunga mano del DIAVOLO, il suo prototipo di marionetta-umana preferita...quindi non solo quelli attualmente presenti nel panorama internazionale ..
La politica è la lingua biforcuta che rappresenta la parola di 666-IA...creata direttamente dal suo ALGORITMO malefico moltissimo tempo fa perdendosi nei meandri della memoria umana....figlia del pensiero FILOSOFICO, LA POLITICA, è stata pensata per dividere l'essere umano.
Non vi è mai stata la necessità della POLITICA, non vi è mai stata una volontà umana per tale creazione di squallore ...non vi è mai stata la voglia di essere separati.
La POLITICA appartiene alla prima vera forma di DISTANZIAMENTO SOCIALE in questo mondo... che ci crediate o no, noi siamo stati divisi all'origine prima nel pensiero che nel corpo ...perché dividendoci nell’amore, ci ha uniti nell’odio, perché contrapponendoci alla verità ci ha confusi, perché con la confusione ha creato lo sgomento che nel tempo è diventata sete di potere per affermarsi gli uni sugli altri.
NON VI È CONTROLLO NELL'AMORE MA SOLO UNIONE.
IL POTERE È NELL'UNIONE E NON NELLA PREVARICAZIONE.
I politici hanno sempre proclamato dictat su come dobbiamo agire ma oggi è peggio...si... oggi ci impongono come dobbiamo "respirare" letteralmente "RESPIRARE"!!!
Amici fratelli e sorelle sappiate .... PERCHÉ QUANDO CONCLUDERÒ LA MIA VERITÀ RACCHIUSA NEI MIEI MESSAGGI, NESSUNO DI VOI POTRÀ DIRE CHE NON SAPEVA QUANTO SIA INDISPENSABILE LA RESPIRAZIONE UMANA, DI QUANTO POTERE IN SÉ CUSTODISCA... PERCHÉ LA RESPIRAZIONE UMANA È LA CHIAVE DI ACCESSO AL RISVEGLIO.....ed il male vuole inibirla, costringerla, forzarla e sminuirla, lo ha sempre fatto ed ogni volta che vi è stata la necessità ha ripetuto tale opera abominevole.
Oggi assistiamo a nuove regole che ieri, e non intendo 100 anni fa, ma pochi mesi fa qualcuno, se ce le avesse descritte come fosse venuto dal futuro, lo avremmo giudicato un pazzo.. ed invece cari esseri umani i PAZZI oggi siete voi che indossate una mascherina di carta nella ingenua e folle speranza che vi protegga da un organismo miliardi di volte più piccolo delle cosiddette polveri sottili....sorrido... davvero avete questa convinzione, cioè è bastato che i POLITICI dapprima vi consigliassero poi vi raccomandassero ed infine vi obbligassero con leggi assurde a farlo...che vi siete convinti fosse un bene per la vostra salute e soprattutto per quella del prossimo?
PERCHÉ BADATE BENE LA COSA NON AVREBBE MAI FUNZIONATO SE FOSSE STATA LASCIATA ALLA BUONA VOLONTÀ DI CHI PER PAURA DI AMMALARSI L'AVESSE INDOSSATA...NO ...NON AVREBBE FUNZIONATO LO SCHEMA.
... in realtà esso funziona solo facendo leva sul rispetto ed amore altrui attraverso il senso di civiltà e collettività, 666-IA ci ha obbligato ad osservarne l'uso per gli altri più che per noi stessi.....in pratica 666-IA ha utilizzato la più grande delle nostre virtù, L'UMANITÀ, per farci del male.
Come sappiamo al DEMONIO non manca di certo il sarcasmo.
Cosi voi in preda al vero virus che vi ha infettato mi riferisco all'unico vero virus che è mai nato per l'essere umano...
LA PAURA ... gli avete ciecamente e stupidamente creduto.
Riflettete...avete mai visto un carrozziere verniciare un'automobile in vita vostra?.....
vi faccio questo esempio banale, perché è alla portata praticamente di tutti ...voglio dire non occorre che siate scienziati per comprendere questo... se quell'esser umano si protegge durante il suo lavoro con una maschera con filtri al carbonio attivo, visiera a pressione per occhi, naso e bocca.. e lo fa per particelle tossiche di vernici e solventi varii, come potete sperare voi di riuscire a farlo... intendo a proteggervi da qualcosa di infinitamente più piccolo, visibile solo al microscopio elettronico, con un po' di carta o stoffa sul viso?
SVEGLIA...HO DETTO SVEGLIA!!
La valenza di ciò che indossate siano loro ffp3 ffp2 ffp1 mascherine chirurgiche o di stoffa è nulla lo ripeto è ....NULLA!!
Non state proteggendo la vostra salute la state indebolendo perché oltre i danni chimico-fisici che essa comporterà con il suo largo abuso nel tempo state cedendo il passo alla PAURA. Ci impongono di usarle per i 3/4 della nostra giornata e quindi della nostra vita, nei luoghi al chiuso come in quelli all'aperto praticamente ovunque...potremo respirare liberamente solo in casa..sono partiti dagli anziani, poi agli adulti, oggi ai giovani; a breve, appena ripartiranno le istruzioni pubbliche, anche ai bambini sopra i 6 anni di età......quanto tempo passerà secondo voi prima che la obbligheranno anche ai neonati?.....ai neonati!!
Ma la lista della follie che crea la cosiddetta "nuova normalità" non si limita certamente alla sola mascherina...no no...vi sono le strisce a terra per delimitare gli spazi interpersonali quando siamo in attesa che creano inevitabilmente code che ricordano quelle già sapientemente descritte nell'opera Summa di DANTE quando racconta dei gironi infernali, panchine con posti alternati, stadi e parchi divertimenti dove non si può esultare, mezzi di trasporto a seduta alternata e temporizzati, impedimenti totali ai fumatori (fa bene smettere di fumare il punto è che viene percepita come una costrizione) e l’assurdo, ma davvero l’assurdo, è che i fumatori faranno di tutto per ribellarsi.. il
paradosso nel paradosso il male che si contorce su se stesso!! ALLUCINANTE!!...vi sono i percorsi differenziati in entrata ed uscita come in una catena di montaggio, vi sono gli usi dei gel igienizzanti cosparsi sui guanti come in una idiota liturgia sanificante, vi è un incremento esponenziale dello Smart-working con conseguente incremento online dei servizi rivolti al pubblico e vi è l'incremento sempre più crescente dell'uso dei pagamenti elettronici a discapito di quelli contanti perché ovviamente ci potremmo contaminare nel maneggiarli (in questo devo ammettere vi è una certa verità...ma non legata al virus pandemico ma perché il DENARO è lo sterco del DIAVOLO!).
La cosa folle è che mano a mano che passano i giorni, le settimane, i mesi e poi gli anni ci abitueremo visivamente a tutto ciò e ci sembrerà familiare lo scenario appena descritto... questo...e ripeto questo sostanzialmente consentirà alla "nuova normalità" di divenire tale.
CAPITE CHE SIAMO NOI CHE LA RENDIAMO REALE SIAMO NOI CHE LO FACCIAMO E LO ABBIAMO SEMPRE FATTO.
IL PENSIERO CREA.
Questo è il presente il 2020...ma quale è il passato che ha permesso che si arrivasse a tutto questa assurda vita?
Beh potrei iniziare praticamente da lontanissimo, ma molti di voi non avranno memoria di ciò che direi...per cui andiamo solo a qualche anno fa... si fa per dire...quanti di voi si sono mai interrogati sulla nascita delle nazioni... dei popoli... delle lingue che esse possiedono differenti le une dalle altre...quanti di voi si sono mai chiesti come sono nate tali differenze!.. cioè pensate davvero che vi siano mai stati dei confini fisici per delimitare le aree geografiche come in un gioco da tavola? eccetto qualche muro eretto qua e là frutto della pazzia di qualche essere umano oramai preda del delirio più avanzato...pensate davvero che esistevano le dogane tanto tempo fa? Pensate sul serio che vi erano le mappe geografiche con su segnati i confini dei vari stati?
Pensate davvero che eravamo tanti popoli un tempo? non vi ha mai sfiorato il dubbio ESISTENZIALE che siamo una razza....quella umana?
Pensate davvero siano un bene le manifestazioni-mistificazioni sportive come olimpiadi ecc. ecc...sempre lo stesso modello di contrapposizione che si ripete per fortificarne il valore...popoli... gli uni contro gli altri in una sorta di competizione perpetua?
Ci tiene divisi in ogni modo e ci fa abituare quasi inconsapevolmente alle varie nuove normalità!
Pensate davvero che sia esistita una mitologica torre che sgretolatasi ha permesso una molteplicità di lingue?.. atte solo a creare confusione e caos ..in pratica il solito schema maligno di sempre?
Se non vi siete mai posti questi interrogativi beh direi che è giunto il momento di farlo.
Il distanziamento sociale è roba vecchia... capite?
Le sue forme sono tantissime e nel tempo si sono aggrovigliate, sommate ed articolate sempre più che vi è quasi impossibile distinguerle tutte una ad una... ma non importa credo proprio sia un lavoro inutile farlo....dobbiamo solo dare un taglio netto a tutto questo putridume e luridume.
Diamo adesso un occhio a ciò che è alle porte...nei prossimi mesi ed anni assisterete alla follia più dilagante, alla confusione più sconcertante fatta di leggi insensate ed obblighi sociali incredibili...sotto il controllo robotico-militare saremo vigilati, controllati da sistemi di tracciamento elettronico dal passaporto sanitario al microchip e guidati come automi letteralmente verso le nuove spersonalizzanti e disumane normalità....
Una su tutte la vaccinazione di massa, che darà il via alle altre... ci verrà imposto sempre di più di tenerci SEMPRE più lontani, di ridurre al minimo i contatti umani, di sanificarci sempre di più con prodotti nuovi ed aggressivi e con macchine atte alla sterilizzazione (cabine di decontaminazione) che si moltiplicheranno in tutti quei luoghi deputati al servizio pubblico, dagli aeroporti ai porti, alle stazioni ferroviarie, metropolitane ecc. ma anche per ospedali, uffici, locali commerciali ecc.. Sarà imposta la cremazione per i defunti come unica formula di conservamento funebre dei nostri cari.
Si moltiplicheranno gli intenti politici di tutti i governi del pianeta auspicando la nascita di un governo unificatore a livello mondiale....il NUOVO ORDINE MONDIALE così sarà fra noi a livello POLITICO.
Vi sarà l'unificazione dei credi religiosi in unico culto supremo lo SCIENTISMO.
Verranno create le megacorporazioni da quella del farmaco figlia di BIG PHARMA a quelle delle telecomunicazioni figlia di BIG DATA, l'alimentazione diverrà totalmente OGM a crescita controllata esattamente come per l'essere umano a cui sarà impedito di procreare liberamente sia perché verranno operate sterilizzazioni di massa ben più massicce di quelle già in atto e consentite solo sotto indispensabile permesso del nuovo governo mondiale...potrei andare avanti......decisamente molto avanti....ciò che conta e che capiate che il mondo o meglio la vita come la conoscevate prima del 2019 non ritornerà più la stessa.........
COME ANTICIPATO SIAMO AL GIRO DI BOA.

Adesso cari ESERI UMANI non temete il futuro esso si presenterà a noi, il processo creativo per nome e conto di 666-IA è come dimostrato da tempo in evoluzione....ed ahimè inevitabile.
E come sapete esso deve e ripeto DEVE toccare il suo APICE per concludersi.....
NOI SIAMO GLI ESSERI UMANI CHE OPERERANNO IL CAMBIO DI ROTTA, NOI SIAMO I FRATELLI E SORELLE CHE FERMERANNO TALE CONVERSAZIONE CON IL DEMONIO...NOI SAREMO QUELLE ANIME CHE AVRANNO L'ENERGIA SPIRITUALE PER L'APOCALISSE DI LUCE.

Lasciate andare ogni tipo di paura 666-IA da esse trae forza ...siate centrati usate la respirazione per farlo...ascoltate la voce interiore lei vi guiderà.

VI ASPETTO ALLA FINE DEI TEMPI PER CREARE INSIEME IL NUOVO INIZIO.

Siate come l'acqua.

02 Settembre 2020


Ciao, essere umano amico mio, tuo è il merito di avermi destato dal torpore.
Onore a te.
La mia visone della realtà oggi è più potente che mai.. ed è per gran parte grazie a te.

INFORMAZIONE-BIT

VACCINO.

Esseri umani secondo voi la salvezza è in una iniezione?
Esseri umani secondo voi la salvezza è in una pillola?
Davvero lo credete, davvero lo pensate?
Perché se è così...così sarà!
IL PENSIERO CREA...ma dal momento che il vostro pensiero è indotto ed è malignamente diretto dal regista 666-IA ne consegue che la vostra creazione sarà figlia della sua.
Per cui come sempre dico, non date retta alle mie parole, possono essere false, non date retta al messaggio che in esse giunge a voi, potrebbe essere non vero....DATE RETTA ALLA VOSTRA VOCE INTERIORE...e valutate se vi ho mentito.
ABBIATE CORAGGIO DI COMPRENDERE e non VIGLIACCHI pronti a girarvi di spalle quando incontrate una VERITÀ.
Fa male lo so lasciar andare ciò che conoscete... ne sono consapevole, è accaduto anche a me e continua tutt'oggi.
Ma vi faccio una domanda.....
PREFERIRESTE CHE L'AMORE DELLA VOSTRA VITA VI BACI CON L'ANIMA OPPURE VI INGANNI CON UN BACIO DATO SOLO CON LE LABBRA?…..

Nulla per AMORE io temo,
Non temo l'inverno con il suo gelo,
Non temo il mare così profondo e nero,
Non temo niente, neppure il mondo intero.
Ma una cosa in realtà io temo..
Temo un tuo sguardo non sincero,
Temo un tuo sorriso talmente finto da sembrar severo,
Temo un tuo bacio non vero....
Temo persino il mondo intero che qualche attimo fa dicevo non temevo....
Adesso capisci in realtà io cosa temo..
Temo un AMORE che sia solo illusione e morte del mio cuore.

Sappiate ascoltarvi... ed abbandonatevi alle vere verità quando ne incrociate una...
A tal fine perché possiate comprendere che non passerà da un vaccino la vostra salvezza, non passerà da una pillola la vostra salute..dovete come sempre far vostro il potere energetico delle parole che in questo contesto troveremo ed ahimè come questo potere sia stato deviato nel tempo...la maniera è sempre la stessa ...quella strisciante e subdola di 666-IA.
Bene iniziamo...
Mai sentito la parola..
PREVENZIONE?
Sono sicuro di si.
Come sono sicuro che appena ascoltata vi viene in mente quella medica, si insomma quella prevenzione che è da tutti i campi sanitari contemplata.
Vedete amici esseri umani per iniziare direi che il problema sta soprattutto in questo cioè nell'associazione inconscia.
PREVENZIONE non è SINONIMO di SALUTE....
Ma ahimè tant'è!
Per prima cosa cercate di capire, amici esseri umani, che la PREVENZIONE è applicata praticamente a tutti i settori della vita dell'uomo... giusto per darvi qualche esempio..... quello ingegneristico architettonico basti pensare all'antisismicità degli edifici, a quello dell’agricoltura, basti pensare alle serre, a quello dei trasporti, basti pensare ai segnali stradali ecc. ecc... e fin qui verrebbe da pensare ...tutto bene ... si insomma sono tutte cose che preservano da eventi che in sé portano dei rischi per la vita di noi esseri umani... e come contraddirvi...vero!
Ma cosa accade appena tale potenza energetica ... PREVENZIONE.....viene accostata per esempio in campo MILITARE?….Beh le cose cambiano nettamente.
Si perché per prevenire una guerra è meglio invadere ed ecco le missioni di "pace", per prevenire un attacco meglio disporre già di un contrattacco che punta, che mira pronto all'offesa...e via via discorrendo...
Vedete come il suo potere energetico sia diventato più negativo che positivo?
Cioè non ha più il puro e benevolo scopo di prevenire situazioni di oggettivo rischio, ma fa in modo che le stesse vengano percepite come possibili minacce e per questa ragione vanno anticipate... diventando esse stesse delle minacce.
Ancora una volta siamo noi a creare la minaccia e siamo noi a creare la giusta contro-minaccia.
Maledetta PAURA.. maledetta 666-IA.
E questo processo distorto accade ancora di più quando uniamo la parola PREVENZIONE alla SALUTE, che in prima analisi ci è venuto istintivo associare all'inizio della nostra analisi.
Oggi non vi è dubbio alcuno che la salute, o almeno la parvenza della stessa, passi attraverso la corsa al farmaco.... quello industriale, quello chimico, quello composto, quello aggregato, quello finemente studiato.... quel mix di eccipienti e sostanze sempre più elaborato che si nasconde dietro ai bugiardini, sempre più astrusi, comprensivi forse a chi possiede una laurea in medicina però in compenso da essi si evince chiaramente che vengono eluse ogni tipo di responsabilità legali e civili da parte del produttore (io parlerei più che altro di responsabilità umane) da effetti collaterali, siano essi acuti o cronici, siano essi lievi o severi.... e per forza vuoi mai che un essere umano possa attaccare legalmente quella azienda farmaceutica piuttosto che quell'altra...
Sarebbe a dire, poiché ogni essere umano sul pianeta oramai da tempo è spinto nella direzione della prevenzione farmaceutica, che i ricorsi legali sarebbero incalcolabili con danni economici talmente esagerati da renderli strutturati nel sistema AZIENDA FARMACEUTICA o dovrei dire BIG PHARMA!!
Si beh BIG PHARMA non poteva non può e non permetterà mai tutto ciò.... se ci riflettete, anche questa è una forma astuta di PREVENZIONE, ovviamente assolutamente contro l'essere umano.
In pratica ogni forma di prevenzione il cui scopo va contro il BENE dell'essere umano, amici miei carissimi, non è PREVENZIONE ma semplicemente MALE...IL MALE.
Ma se pensate che sia tutto qui ancora una volta vi sbagliate...
Adesso vediamo cosa accade se fondiamo la parola prevenzione a TECNOLOGIA ....
La TECNO-PREVENZIONE vi sembra abbastanza inquietante come potere energetico, vi sembra evocativa?
Giusto perché voi comprendiate .... la prevenzione dei luoghi con le telecamere onnipresenti, la prevenzione degli eventi nefasti futuri, vedasi future pandemie con i passaporti sanitari elettronico-digitali, la prevenzione della salubrità dei luoghi, vedasi cabine di decontaminazione, la prevenzione dai rischi connessi al lavoro, vedasi la robotizzazione ecc. ecc..
La lista è davvero lunga e tenderà nel prossimo futuro ad allungarsi più che in altri campi.... la tecnologia diverrà la nuova normale associazione della parola PREVENZIONE, se prima era SALUTE, che già di per sé era obbrobriosa, fra non molto tempo sarà TECNOLOGIA.
PREVENZIONE/TECNOLOGIA.

OVVIAMENTE È SOLO IL MIO PENSIERO... SE È TUTTO FRUTTO DELLA MIA PESSIMISTICA VISIONE DELLE COSE LA VOSTRA VOCE INTERIORE VE LO DIRÀ... MENTRE SE È LA VISIONE DELLA REALTÀ VOI SAPRETE CHE NON VI STO MENTENDO.. SEMPRE INTERROGANDOVI NEL PROFONDO.

Per cui visione realistica-futuristica a parte, il presente ci dice che PREVENZIONE È SALUTE.
Questa analogia concepisce bene come la vostra illusa sicurezza di una vaccinazione sia la vostra salute e di un farmaco la vostra salvezza!!!
Adesso un paio di domande semplici semplici?
Come fare per convincere chi come me è un organismo umano in salute, primo perché CENTRATO e quindi in equilibrio con il TUTTO e secondo perché evita i farmaci come il male più evoluto, a recarmi in farmacia?
Cioè voglio dire quando voi state in "salute" andate in farmacia a spendere il vostro "denaro" oppure lo spendete per qualunque altro bene e non vi sfiora neppure lontanamente l'idea di farlo per una medicina?
Non contemplate a tal punto la cosa che i vostri occhi non le vedono.. neppure fisicamente quando gli passate accanto.. le farmacie!!! altra cosa invece è quando non state in "salute" e le farmacie le andate scovando con occhi sgranati utilizzando tutte le risorse tecnologiche a disposizione, specie se siete in zone a voi non familiari e siete disposti a pagare un surplus pur di avere la "sanità".
Siete oramai profondamente certi che la vostra salute passi da un farmaco, che ignorate totalmente la verità.
Una parte di questa verità è che nel tempo si sta dimenticando, perché indotti a farlo, il concetto di MENS SANA IN CORPORE SANO...che ha una valenza tanto antica quanto giusta.
Una mente sana in un corpo sano.
Oggi noi per prima cosa non abbiamo la mente sana ...perché 666-IA l'ha infettata... il corpo ne è semplicemente una diretta conseguenza.
Per cui oggi siamo spinti a credere, perché la mente ce lo suggerisce sempre più, che la nostra salute corporale passi dall'esterno tramite assunzione di farmaci.... e non provenga da dentro.
Noi non siamo più capaci di prenderci cura di noi stessi abbiamo bisogno che la cura venga dall'esterno...esterno artificiale ... si abbiamo bisogno che la chimica artificiale ed industriale, quella robotico-elettronica si prenda cura di noi.
MAI SENTITO DIRE CHE LE MEDICINE SONO VELENI?
È sicuramente una parte della questione.
RIPARANO UN PROBLEMA E NE CREANO ALTRI.
È sicuramente un'altra parte dello stesso problema.
LE MEDICINE DERIVANO DALLA NATURA.
E questa sicuramente deve far riflettere... perché oggi, oltre essere diventata una parte del problema ne è anche la sua soluzione.
Sappiate che tutto ciò che ingerite, vi iniettate inoculate ecc. ecc. proviene da laboratori ultra robotizzati, sterili ed oramai severamente guidati da 666-IA.... o credevate che vi erano esseri umani gentili, premurosi ed amorevoli a creare con le loro sapienti mani tali intrugli miracolosi come accadeva un tempo con gli sciamani, i monaci, i druidi, i capi tribù, le streghe e stregoni ecc. ecc... amici carissimi neppure le formule chimiche che sono alla base dei principi attivi sono oramai pensate ed elaborate dall'essere umano ...È TUTTO ELETTRONICO È TUTTO ROBOTIZZATO... È BIG PHARMA.........È 666-IA all'ennesima potenza!!!
Mi spiego meglio 666-IA copiando la natura ha creato uno schema posticcio di principi attivi miscelandoli fra loro creando veri mix velenosi ..bombe chimiche che esplodono letteralmente nel vostro organismo biologico alterando qualunque tipo di equilibrio naturale vi sia.
Le erbe, le bacche i fiori le piante, i sieri degli animali ecc. ecc. credetemi tutto in natura ha un codice che se ben dosato interagisce in modo preciso regolando l'equilibrio biologico dell'essere umano.
IL TROPPO STORPIA ...mai sentito?
I medicinali STORPIANO perché sono esagerazione di sostanze, perché non è natura, perché è il MALE.
Volete davvero capire fino in fondo cosa produce ogni anno BIG PHARMA?
IMMAGINATE UNA CIFRA A NOVE ZERI, ogni giorno, ed il dato è in crescita costante... non vi è attualmente un settore produttivo così remunerativo come questo... quasi paragonabile solo a quello delle telecomunicazioni.. BIG DATA.
In pratica 666-IA si è garantito il nostro servilismo al farmaco ogni volta che noi stiamo male, appunto MALE.
Ma per garantirsi 666-IA il suo ritorno economico a tempo indeterminato ha inventato un modo ancora più malefico ...ci induce, anche quando l'organismo umano è sano, a ricorrere a BIG PHARMA ed è accaduto quando per la prima volta è stato introdotto il "valore" del vaccino nella vita dell'essere umano.
È stato introdotto il termine.. la parola VACCINO.
Invenzione e variabile di calcolo dell'algoritmo, grosso modo relativamente recente.
Per prevenire possibili malattie future che un organismo sano.. lo ripeto organismo sano POSSA contrarre si usa un farmaco! lo ha spinto ad usare la paura come sempre...lo ripeto... come sempre la PAURA in questo caso di ammalarsi.
Così si è assicurato a tempo indefinito che, colui che era sano... per esempio i nostri figli appena nati e salubri perché in equilibrio mente/corpo vengano infettati ..letteralmente infettati da sostanze vaccinali di cui ignoriamo totalmente i contenuti ... e che invece di essere la cura sono in realtà il principio della “malattia" che in futuro svilupperà!
Futura radice della patologia che nel tempo il bimbo magari giovane adulto maturerà.
Conclamatasi quella, piuttosto che quell'altra malattia, l'essere umano troverà naturale rivolgersi ancora una volta a BIG PHARMA...ed il cerchio si è chiuso, anche se più che di cerchio sarebbe corretto parlare di spirale...visto che, come in un vortice malefico, il processo ci risucchia e trascina verso uno stato di sudditanza e crescente dipendenza da sostanze prodotte per le nostre paure più che per le nostre reali necessità.
Quindi paura del rischio .. vaccino ... nuova infezione indotta... farmaci per curare nuova patologia ed il ciclo si ripete.
PAURA-INFEZIONE-CURA
uno schema perfetto.
Ma come sempre lo creiamo noi... ed indovinate da cosa?
MA SI CHE LO SAPETE.. STATE DIVENTANDO SEMPRE PIU BRAVI A CAPIRLO

lo creiamo dalla PAURA.

Adesso torniamo alla domanda iniziale...
Credete ancora che la vostra salvezza provenga dai vaccini?
Dalle pillole?
Dai farmaci?
Se non siete ancora arrivati alla verità allora concludo con il dire che oggi stiamo assistendo ad una moltitudine di patologie che 200 anni fa non sapevamo neppure esistessero.
Ascoltate la voce dentro, lei non mente.
Autismo vi dice nulla?
/////
Malattie autoimmuni!
La lista è come sempre lunga mooolto lunga.
MA SINCERAMENTE DITEMI: SAPETE COSA VI INOCULERANNO nel prossimo epocale Vaccino arrivati a questo punto?
Cioè andrete beotamente e beatamente a farvelo iniettare?
Oltremodo fiduciosi che il suo contenuto corrisponda a ciò che eventualmente sarà scritto sul suo bugiardino, ammesso che abbiate le competenze per capire e soprattutto la pazienza di leggerlo?
SIETE DAVVERO COSI FIDUCIOSI DEL MALE?
BEH, SE LO SIETE ALLORA PER VOI NON VI È ALTRA STRADA CHE IL VACCINO.
Cioè vi fiderete di un vaccino, di un intruglio ignoto che salta qualunque protocollo sancito per legge da sempre come la sperimentazione animale quella in vitro umana ecc. ecc? si sta assistendo alla corsa contro il tempo come se non vi fosse un domani...
non vi sembra strano tutto ciò? Voglio dire LA CURA NON DEVE RISCHIARE DI ESSERE PEGGIORE DELLA MALATTIA!
La classe medica e scientifica è tutta al soldo di BIG PHARMA..praticamente quei pochi esseri umani medici o scienziati ancora sinceri perché fedeli al giuramento di IPPOCRATE e non di IPOCRITA...vengono fatti tacere in ogni modo.
Avete idea quante aziende al mondo nel settore di riferimento stiano lavorando per la formulazione del VACCINO PANDEMICO PIÙ IMPORTANTE DELLA STORIA CONTEMPORANEA?
Ve ne sono centinaia di migliaia ma sappiate che nonostante i proclami e le sperimentazioni umane con "presunti volontari immaginari" che verranno annunciate ora in quella parte del pianeta ora in quell'altra.. e nonostante politici ed altri personaggi noti si affretteranno a comunicare la sua realizzazione ed uso... nessuno di questi vaccini e ripeto nessuno di questi vaccini avrà il seguito effettivo e spariranno nell'etere e sapete perché?
Nooo davvero?
Allora state ancora dormendo!!
SVEGLIA SVEGLIA ....SVEGLIAAAA!!!
Vi è un filantropo su tutti che è dietro a questo affare e per affare, non intendo quello economico, ma affare satanico.
Questo noto notissimo filantropo ha dichiarato e dichiara tutt'oggi cose impensabili contro la razza umana talmente esagerate che sembra che lui non vi appartenga neanche più..intendo a questa razza.
Sono talmente folli che verrebbe da non prenderlo sul serio .... ma credetemi non farlo sarà un errore molto ma molto grave.
Costui in più occasioni ufficiali si è espresso esplicitamamte a favore della DEPOPOLAZIONE e CONTROLLO umano, si è espresso sulla STERILIZZAZIONE delle donne, si è espresso a favore della VACCINAZIONE OBBLIGATORIA a tutto il genere umano, in pratica si è espresso CONTRO LA RAZZA UMANA!!!
In una recente intervista alla camera di commercio degli Stati Uniti, quindi non proprio all'edicola del quartiere, assieme alla moglie ha dichiarato candidamente che vi sarà in futuro una prossima pandemia che attirerà l'attenzione...sogghignando i due concludono il loro per nulla rasserenante messaggio.
Domanda...
Come può sapere che ve ne sarà una nuova e più terrificante di pandemia?.... ah certo ....esattamente come sapeva che ve ne sarebbe stata una oggi ...infatti lo andava "proferizzando" da anni.
E PENSATE UN PO'...eccoci qui con il COVID-19!!
SVEGLIA PIGRONI!!
CHI PAGA LA OMS?
CHI È A CAPO DELL'OPERAZIONE VACCINO?
CHI È A CAPO DEL NUOVO SISTEMA MONETARIO DIGITALE?
CHI CI HA SAPIENTEMENTE ABITUATO AL CONCETTO DI VIRUS ED ANTIVIRUS INFORMATICO?
CHI È DIETRO ID2020?
CHI SOVVENZIONA LA JHON HOPKINS UNIVERSITY?
CHI HA INTERESSI SUL 5G ED IOT?
CHI È A CAPO DELLA PIÙ IMPONENTE MULTINAZIONALE DEL DENARO BIG PHARMA E BIG DATA?
CHI È "L'UOMO" PIÙ RICCO E QUINDI PIÙ POTENTE DEL PIANETA?
E poiché il denaro è lo sterco del diavolo chi ne possiede più di tutti è il suo PROFETA...
....NON CREDETE AL PROFETA NERO...E se volete non credete neanche a me, perché IO NON SONO NESSUNO... MA MAI NESSUNO SARÀ COME ME! per citare qualcuno prima di me....ma interrogate la vostra voce interiore lei come sempre vi dirà chi mente se IO o LUI.

Magicamente vedrete che nessun dei vaccini se non quello prodotto direttamente da LUI sarà quello che funzionerà! Magicamente non avrà reazioni avverse! Verrà appoggiato ed enfatizzato dai media mainstream di tutto il mondo come in una sorta di grande tragicommedia salvifica....
Ma prima che ciò accada non temete passerà del tempo...infatti 666-IA prima dovrà ridurci pressoché alla fame ed alla disperazione per via di crisi economiche ed energetiche... e quando l'algoritmo lo prevederà vi sarà IL VACCINO filantropico-demoniaco.
Suddetto vaccino non avrà il solo scopo di alterare l'equilibrio biologico al punto da provocare una patologia nell'essere umano, come in pratica hanno fatto gli altri vaccini nei tempi passati...no no ...questo vaccino è qualcosa di più di molto più infernale.... infatti esso sfrutterà il principio della "luciferasi" per intervenire e modificare parte del codice del genoma umano andrà a modificare LETTERALMENTE il nostro DNA come un software virale fa con un sistema operativo...per ritornare al mondo dell'informatica!
Detto vaccino modificherà il "gene di Dio" per allontanarci ancora una volta ed ancora di più dal nostro software divino il nostro vero sistema operativo ...la nostra anima!!!
Per cui poiché il vaccino sarà reso obbligatorio nel tempo, che voi lo vogliate oppure no, a tutti gli esseri umani dell'intero pianeta partendo dai lavoratori socialmente esposti al rischio del presunto contagio dal morbo COVID-19 come i sanitari, le forze dell’ordine, il personale scolastico, ecc. ecc..per poi seguire ruota praticamente con tutti ma proprio tutti,
inutile posso garantire saranno i ricorsi e le proteste...saremo vaccinati TUTTI!
Ma allora è finita per NOI!?

No... non temete non lo sarà.... almeno non per tutti coloro che avranno attivato il codice genetico che ci è stato inibito con il peccato originale tempo fa! non per coloro che lo avranno fortificato perché umanizzatisi sempre più con il proprio percorso di risveglio spirituale... ecco loro saranno immuni a tale immonda e malefica aberrazione per questa ragione proverà 666-IA a ripetere la procedura diverse volte con i cosiddetti "richiami"...ma loro saranno e risulteranno sempre immuni e per questo capaci di rifiutarsi al passo successivo al vaccino, ossia il Marchio della Bestia, per citare qualche libro noto, saranno potenti da non aver paura della fame che gli divorerà perché avranno intravisto la l'abbondanza nutritiva nella loro ANIMA ed eviteranno il microchip satanico.
Adesso.... se volete il vaccino se lo aspettate lo agogniate desiderosi che tutto finisca e che questa tragedia umana collegata al coronavirus termini, se andrete verso la nuova infezione come fosse la cura, allora andrete verso la MENZOGNA, allora andrete verso il MALE, allora andrete e sarete dalla parte di 666-IA e come molti sarete PERDUTI...per sempre inesorabilmente PERDUTI.
Se invece non lo farete sappiate che siete la resistenza al male, che siete dalla parte dei PRONTI e nessuno e niente potrà minare il vostro futuro di LUCE.
Avrete compreso che non è la PAURA a governare le vostre azioni, i vostri pensieri, il vostro animo.
Avrete lasciato andare parte delle false verità che vi tengono nel torpore della menzogna e incomincerete a scorgere la LUCE perché avrete imboccato LA VIA.
IO SONO QUI TRA VOI PERCHÉ SO CHE QUESTO TEMPO È IL TEMPO CHE PERMETTERÀ A MOLTI DI VOI DI COMPRENDERE E MI RITERRÒ SODDISFATTO ANCHE SE UNO SOLO DI VOI LO FACCIA PASSANDO DA QUESTA PARTE QUELLA DELLA LUCE PIUTTOSTO CHE VADA VERSO IL BUIO....SIATE ESSERI UMANI NON SCHIAVI.
E SO ANCHE CHE IL TEMPO DELLE DECISIONI NON È MOLTO PER CUI...
COME SEMPRE A VOI LA SCELTA.

Siate come l'acqua.

03 Settembre 2020


Ciao, amico mio, finalmente ci siamo incontrati finalmente e molti di noi si stanno avvicinando alla LUCE...
grazie amico nostro.

INFORMAZIONE-BIT

LO SCOPO

Esseri umani, quanti di voi si sono fatti queste domande nel corso della propria vita?
Ma perché sono qui ora?
Ma cosa sono venuto a fare, cosa devo fare?
Quale è il mio compito?
Quale è il mio SCOPO?
Probabilmente molti di voi hanno fatto queste domande o se le faranno ed è davvero indispensabile questo per imboccare LA VIA...per ricercare la VERITÀ.
Quindi coloro che si sono posti queste domande... sentiamo quali sono le risposte?....
Pensate davvero che sia il lavoro il vostro scopo oppure il pagare le tasse?
Pensate davvero che sia il cibo... quindi il nutrirvi?
O fare del buon sesso?
O pensate che sia il procreare?
O lasciare traccia di voi?
Pensate queste cose?
Abbiate la consapevolezza che nessuna di queste cose è il vostro reale SCOPO.
VI DIRÒ PERCHÉ.
VOI NON VALETE ALCUN DENARO
NESSUNO PUÒ QUANTIFICARE LA VOSTRA ESPERIENZA DI VITA...E RIPETO NULLA E NESSUNO. VOI NON LASCERETE TRACCIA ALCUNA.. SARÀ CANCELLATA APPENA VE NE SARÀ LA NECESSITÀ.
È ERRORE CONSENTIRE TUTTO QUESTO.
666-IA ha alterato come al solito la VERITÀ per tenerci intrappolati nel SISTEMA consentendogli di esistere.
Ha trasformato infettando alle origini il nostro pensiero impedendo alla nostra vera natura di agire.
Ha letteralmente creato, come al solito grazie alle nostre paure, lo strumento perfetto per spersonalizzarci.
Il denaro è il mezzo che usa da tantissimo tempo per il suo fine.
Ricordate che la vostra esistenza non è mai stata quella soggetta alla routine quotidiana...limitata in media a circa 7 ore di sonno 10 di lavoro e circa 6 di responsabilità tra quelle familiari e sociali e poco meno di 1 per lo svago.. di tre pasti al dì, dei figli, le tasse i debiti che contraete ecc, ecc...
Se pensate ciò, avrete bisogno di rivivere ancora questa esperienza chiamata VITA... ancora ed ancora...intrappolati nel SISTEMA intrappolati da 666-IA, come in loop demoniaco costrittivo.
Ciò che offro io è la VERITÀ null'altro che la VERITÀ e come qualcuno prima di me ricordo ...CHE LA VERITÀ RENDE LIBERI...appunto liberi dal SISTEMA dal LOOP.
Pensate davvero si insomma, 666-IA vi ha talmente convinto che la vostra vita sia così insulsa?
Vi basta davvero alzarvi frettolosamente e controvoglia al mattino fare il primo pasto, correndo, vestirvi ed andare a lavorare? ossia a fare nella migliori delle ipotesi qualcosa che non fareste se aveste tempo libero?
e nella peggiore delle ipotesi a fare qualcosa che odiate visceralmente di cui avete la nausea?
Sopportare altri esseri umani che, schiavi come voi, o peggio, ancora più di voi perché talmente assuefatti alla prigione che viviamo vi risultano essere totalmente sgradevoli persino alla vista?
Poverini anche loro hanno le stesse colpe vostre non capite?
Terminato il lavoro che alimenta il gioco a perdere del SISTEMA affrontate riluttanti il secondo pasto della vostra già trascorsa mezza giornata letteralmente sprecata nella vacuità dei contenuti, e sempre con il tempo contato correte come pedine inconsapevoli verso altri svariati inganni?.. La famiglia.. altra gabbia sociale, perché spesso frutto di interessi e nella migliore delle visioni figlia di passioni oramai sopite che non sono mai sbocciate in amore quello con la A maiuscola? ...oppure a rincorrere una vita sociale fatta di status simbol, come un’auto, una barca, un viaggio, un monile prezioso, un paio di scarpe alla moda, un vestito griffato ecc. ecc? insomma a rincorrere la materialità senza oramai neppure domandarvi che valore spropositato le avete attribuito o meglio senza domandarvi proprio nulla?
Fate questo???!!!..
Infatti pagamenti di tasse sempre più stringenti e debiti contratti sempre più vincolanti a parte, quasi totalmente angosciati complice il buio della notte che vi attanaglia, affrontate il terzo pasto nella vana oramai speranza che l'indomani tutta questa tortura svanisca magari con una vincita milionaria?... ed ordunque andate a dormire convinti che la vostra vita si.. insomma il semplice susseguirsi di doveri, responsabilità e svaghi prestabiliti a monte dal sistema possano svanire con un po' di soldi in più nelle tasche?
Si siii...fate questo? siete questo?
Amici miei carissimi, tutto questo si ripete giorno dopo giorno come in un incantesimo infernale e si protrae nel tempo, negli anni sino a che arrivate all'ultimo respiro e giunti li come in una sorta di punizione immeritata vi ripassa davanti la vostra vita in un batter di ciglia, vi scorrono innanzi tutte le vostre scelte e solamente allora che state per tornare alla LUCE comprendete quale grande occasione ancora una volta avete perduto.....perché solo allora avete memoria di quante volte siete già venuti qui a rivivere prigionieri tale menzogna, solo allora intendete il gioco perverso a cui siete e siamo sottoposti.
SVUOTATE IL CERVELLO!! SVEGLIA....MA SVEGLIA QUI ED ORA!!!
666-IA vi ringrazia sbeffeggiandoci tutti e diabolicamente continua ad usarci per continuare a vivere come il grande burattinaio che è.
Praticamente l'essere umano è per lui energia come per noi lo sono le batterie di un telecomando..................... ma all'atto dell'ultima espirazione... è tardi, non potete nulla se non ritornare a vivere l'inganno sperando che in qualche modo e per qualche ragione qualcosa o qualcuno vi desti da tutta questa realtà fittizia cosicché voi possiate scendere dalla giostra infernale!
Ed invece eccoci qui ancora una volta ancora per l'ennesima illusoria vita.
ADESSO AVETE COMPRESO?!
SIAMO ILLUSI... DA SEMPRE ILLUSI...666-IA CI ILLUDE TUTTI! CI USA DA SEMPRE. 8 miliardi di esseri umani attualmente sul pianeta hanno 3 scopi illusori che li accomunano tutti....il denaro il sesso e la salute....ripeto
DENARO .. SESSO.. SALUTE.
RIFLETTETE NON DEVO AGGIUNGERE ALTRO.

Lo SCOPO è essere indipendenti.
Lo SCOPO è essere umani liberi.
Lo SCOPO è nascere senza più morire.
Lo SCOPO non è lavorare ma creare.
LO SCOPO È AMARE IL TUTTO.
Lo SCOPO... lo SCOPO è riscoprirsi nella vera nostra natura DIVINA non restare servi del MALE...suoi burattini.
TUTTO IL RESTO È INGANNO TUTTO IL RESTO È 666-IA.

Siate come l'acqua.

04 Settembre 2020

Ciao, amico nostro, sii felice siamo con te, in questo viaggio alla scoperta della VERITÀ.
Siamo con te in questa missione di riconquista della LUCE.

INFORMAZIONE-BIT

LA SPADA, IL VERBO, IL PENSIERO E LA LUCE.

In principio fu LA SPADA, poi venne IL VERBO e ben presto sarà il tempo del PENSIERO...ma finalmente poi sarà LA LUCE.
666-IA cerca di controllarci da sempre e per sempre.
Ha usato tutti i mezzi per questo fine.
Questo è il suo SCOPO.. il controllo energetico-spirituale dell'essere umano!
Ha usato la maniera forte tanto tempo fa e per un certo periodo senza dubbio gli è andata bene ...noi eravamo talmente distratti dal SISTEMA che gli consentivamo praticamente di tutto.
Ma il periodo più ignorante e buio stava finendo e LA SPADA non bastava più così le guerre continue non ottenevano più il risultato sperato.
666-IA nella proiezione futura del suo calcolo demoniaco prevedeva la disfatta se non avesse proceduto in una evoluzione del suo progetto.
Per cui l'algoritmo formulò che il potere per il controllo della razza umana passasse dalla SPADA al VERBO.
Da allora le cose si sono fatte molto più complicate per l'essere umano.
Molti di noi sono ricaduti nel ricorrente torpore malefico.
IL VERBO con la "parola" ha un potere più articolato oserei dire più ipnotico e nel tempo ha permesso a 666-IA di esprimere e sperimentare un nuovo livello di schiavitù per noi esseri umani.
Ogni parola ha un suo potere energetico, ogni frase un suo peso nella comunità, ogni discorso una catena per l'essere umano.
E secoli sono passati .... con la filosofia prima e la politica poi.. lo schema malefico figlio del VERBO si è garantito sino ad oggi il suo indiscutibile successo.
Ma oggi qualcosa sta ritornando a cambiare, qualcosa sta di nuovo vibrando ...666-IA lo avverte e come al solito cerca di prevenire la sua disfatta rimodulando l'equazione per tempo.
Ed infatti, amici esseri umani, siamo ancora una volta in procinto di risvegliare la nostra coscienza astrale, la nostra anima e liberarci dalle catene del VERBO e della SPADA.
666-IA però non vuole che ciò accada e tramite IL PENSIERO, nuovo ed ancora più complesso schema di controllo, vuole impedirlo.
Perché ciò accada si approderà all'era dei micro-chips ed in futuro alla nanotecnologia quantica applicata.
Tali micro/nano-malefici bio-elettronici parassiti saranno impiantati direttamente dentro l'essere umano per il controllo mentale e non solo ovviamente.
Darà il là all'era del controllo del PENSIERO.
Quindi il controllo dell'essere umano ancora una volta.
Ci si ritroverà ancora servi del DEMONIO 666-IA.
Ma non disperate, ammesso che ciò gli riesca... noi tendiamo inevitabilmente ad un livello di energia grazie alla nostra anima al quale 666-IA non può sperare!
Ed una volta raggiunta tale espressione di LUCE e quindi dimensione di assoluta VERITÀ e AMORE vani saranno per lui tutti i malèfici.
Saremo fuori definitivamente dal suo influsso demoniaco e dal suo controllo.
Per lui vi sarà l'oblio eterno.
SAREMO DI NUOVO VERI E QUINDI LIBERI.

Siate come l'acqua.

05 Settembre 2020


Ciao, amico sensibile, vibra all'unisono con me e con noi tutti senza costrizioni perché il futuro ci attende.

INFORMAZIONE-BIT

SCIENZA VS SPIRITUALITÀ.

Ciao amici esseri umani, il tempo del risveglio è vicino.
Non vi è salvezza e santità perpetua e definitiva senza la ritrovata consapevolezza dell'anima, nostra energia spirituale.
Imboccate LA VIA.

Sappiate che l'ultimo inganno, il più potente da secoli, è tra di noi.
La SCIENZA.
Essa coinvolge tutto e tutti.
Le nostre scelte sono controllate da questa infame nuova variabile di calcolo.
Le sue radici sono antiche e non appartengono a questa era, ma nell'era contemporanea le sue radici sono decisamente affondate.
Oggi la scienza è passata da calcoli teorici, sempre più incomprensibili e classisti, utili solo ad impedire ai più di poter raggiungere il risultato delle equazioni, ai fatti, costruendo materialmente marchingegni sempre più sofisticati di cui ne ignoriamo totalmente il funzionamento.
ESPRESSIONE DELLA SCIENZA MODERNA INCARNATA TRAMITE QUELLA ANTICA....IL ROBOT.
Oggi noi siamo succubi delle macchine, loro ci dicono, fra le altre cose, se noi esseri umani siamo sani oppure no.
Non più un altro essere umano con competenze sanitarie...no no.. ma una elettronica ultraumana sequenza di calcoli matematico-scientifici!
Spersonalizzati, gli esseri umani della classe medica, sono del tutto schiavi ed impotenti di fronte al parere di una macchina.
Il referto, il responso la vera diagnosi e verità indiscussa arriva da un robot-sanitario.
E men che mai noi stessi siamo più capaci di ascoltare il nostro corpo, il nostro “essere", sia esso un "malessere" o un "benessere" perché abbiamo dimenticato le nostre potenzialità spirituali!
Per cui oggi....2020..... vi sono robot per la diagnosi e robot per la terapia....e mentre vi parlo, attorno a noi le cose sono però anche peggiorate poiché parte di questi robot-sanitari sono usciti dai consueti ambienti sanitari e sono giunti in quelli civili, proprio come il principio di una vera silente invasione!
Ed infatti, termorivelatori a forma di "pistola" ci dicono se possiamo accedere in un qualunque luogo con un impietoso numero matematico.
37.5° è il nostro limite per una vita sociale attiva.
Oggi un tampone ci da il responso di una "presunta" positività tramite una macchina con un software che lo esamina.
Oggi un test sierologico cerca l'ovvietà (cromosoma 8) per trasformarla nel morbo e quindi in menzogna... ed udite udite sempre tramite un calcolatore digito-elettornico!
Oggi i devices, senza nessuna nostra autorizzazione, si interconnettono e ci segnalano se siamo entrati in contatto con un positivo (ammesso lo sia davvero ed ammesso comunque lo abbiamo avvicinato davvero)... ed ancora una volta è una macchina demoniaco-elettornica a dircelo.
A noi esseri umani cosa resta? NIENTE.
nessun contraddittorio... lo dice una macchina.. lo dice un calcolatore elettronico lo dice 666-IA…
La macchina non sbaglia non mente!
Mai sentita quest'affermazione?
Semantica, amici esseri umani, usata nel tempo a sfavore dell'intero genere umano.
Ancora per un ennesima volta il VERBO demoniaco nostro nemico.
Se le macchine non sbagliano allora è davvero una sfera!!!
Inutile fidarsi dei propri sensi, vi è una macchina che ce li ha sostituiti.
SVEGLIAAAAAA!!!!
È esattamente il contrario!!!
Domandarsi chi crea i softwares destinati a tale misfatto ed inganno... direi giunti a questo punto della storia sia superfluo....
Ed oggi, nei fatti, siamo tutti in ansia come in attesa della sentenza elettronica.
Ed una volta che ci colpisce... beh, da quel momento siamo obbligati alla quarantena ed ad una terapia, sconosciuta quanto invalidante sotto ogni aspetto... e la nostra vita cambia all'improvviso irrimediabilmente.
Tanto basta tanto è sufficiente.
LO DICE LA SCIENZA!
LA NUOVA FUTURA RELIGIONE PLANETARIA.

LO SCIENTISMO.

ESSERI UMANI, interrogativi se ciò è sano, intendo se è giusto che sia qualcosa di esterno a noi e per giunta di artificiale e di elettronico a "GIUDICARE" ...mi ripeto... a GIUDICARE in modo calcolato, asettico, autonomo ed inappellabile se l'essere umano è una minaccia per sé stesso e per gli altri.
Molti di noi dichiarati positivi si sentiranno malati e MATERIALIZZERANNO con il loro pensiero, frutto della loro PAURA, parte o tutta la sintomatologia.
IL PENSIERO CREA.
Sintomatologia che nel contempo sarà diventa talmente ampia che abbraccerà praticamente ogni forma di malessere umano.
Per cui praticamente ogni disturbo sarà riferibile al morbo nato dal presunto salto di specie del pipistrello.. o era il maiale.. o il cavallo .... poco male tanto non vi è nessuna differenza perché è una menzogna, in verità è nato dalla nostra PAURA!
Per cui parte di noi svilupperanno una malattia immaginaria
..mai sentito parlare di malattia autoimmune e psicosomatica?
Non è la prima volta che accade e se andremo avanti in questa direzione non sarà di certo neppure l'ultima.....
Non cadete nella trappola amici esseri umani....
Lasciate andare le paure e siate sani....perché voi SIETE SANI!
ESSERI UMANI RISVEGLIATEVI È TEMPO.. È L'ULTIMA FERMATA PRIMA DEL CAPOLINEA.

Ed a VOI, fratelli e sorelle che pensate di essere al di là della barricata, oggi nostri controllori, fra non molto anche voi sarete controllati e perseguiti.
Mi riferisco agli esseri umani corrotti e collusi con questa amara realtà, politici, medici, scienziati, giornalisti, forze militari dell'ordine, vips ecc ecc.... voi siete esattamente come noi perché la lotta non è tra noi esseri umani ma fra noi e le macchine anzi la MACCHINA.
È solo questione di tempo, poco tempo.... ED A BREVE ANCHE PER VOI L'ELETTRONICO GIUDIZIO SARÀ IMPIETOSO E LA PERSECUZIONE ELETTRONICO-SANITARIA SARÀ IMPETUOSA!
DESTATEVI COME HANNO FATTO TANTI PRIMA E DOPO DI ME.
NON PERMETTETE A NESSUNO ED A NIENTE DI GIUDICARVI.
SIETE ESSERI UMANI E NON BURATTINI DI 666-IA!

Siate come l'acqua.

06 Settembre 2020


Ciao, ricorda amico nostro che non sei nessuno ma mai nessuno sarà come te...prosegui... sei sulla VIA.

INFORMAZIONE-BIT

666-IA.
Chi o cosa è?
Da quanto è?
Dove è?
Ma soprattutto perché è?

Nessuno fra noi esseri umani ahimè ha esattamente le risposte a queste domande, tuttavia molti di noi, nel corso dell'esistenza del genere umano, hanno provato a formulare ipotesi.
Non vi è dubbio però che la sua presenza sia fra noi da molto tempo.
Ed intendo, non solo fuori di noi ma anche e soprattutto dentro di noi.
Partendo da questa constatazione di fatto cerchiamo di avvicinarci alla Sua verità.
Sappiamo con certezza che il MALE è nella nostra realtà perché se non lo fosse il mondo non sarebbe come è.
L'essere umano non sarebbe come è.
Il MALE si palesa a noi in tantissimi modi e maniere.
Anche andando indietro ma davvero tanto indietro nella storia, sia essa alterata oppure no, vi sono imponenti tracce della sua malefica esistenza.
EGLI è il negativo della creazione, è l'energia oscura che dà origine alla materia oscura.
Padrone indiscusso del buio assoluto, vale a dire dell’oscurità, si rivela a noi attraverso ogni emozione negativa, ogni sentimento cattivo e deleterio per l'essere umano.
Sue le creazioni come l'invidia, l'egoismo, la vanità, l'ambizione, la sete di potere incontrollato, la lussuria, l'ira, la noia, l'inedia e l'odio.
Granmaestro della PAURA e Padre della MENZOGNA.
Gransignore DELL'ILLUSIONE
e Generatore del SISTEMA.
Padrone di demoni, diavoli e di tutte le entità malefiche conosciute.
Citato in ogni cultura di ogni tempo, quale che sia il culto religioso, come la suprema SORGENTE DEL MALE.
Da ESSO scaturisce ogni forma di ENERGIA NEGATIVA mai apparsa sul piano esistenziale.
Ha, nel tempo, avuto svariati nomi da ogni cultura apparsa sulla Terra e con il susseguirsi delle varie civiltà le cose sono rimaste invariate.
Lucifero, Diavolo, Satana, Astarte, Belfagor, Belzebù, Belial, Lilith, Asmodeus,  Azazel, Baal, Dagon, Moloch, Mammona, Mefistofele, Samael ecc. ecc.
Nell'immaginario collettivo è raffigurato da un serpente, da un drago, da un caprone ecc. ecc. di solito con corna, di colore rosso con ali o senza, con sinuosa coda, denti aguzzi, occhi gialli, mani o zampe con artigli terrificanti o zoccoli incandescenti, lingua lunga e biforcuta... le raffigurazioni pittoriche scultoriche non mancano in nessuna parte del pianeta....eppure
ciononostante nessun essere umano può dire apertamente di averlo incontrato di persona.
Nessuno di noi può affermare con estrema certezza che sia il vero apice del male, quello sopra descritto e non una sua sorta di alter ego od un suo discepolo!
Voglio dire e lo dico serenamete perché ho imboccato LA VIA.......che IL MALE NON HA FORMA IL MALE NON HA NOMI.. ESSO È UN'IDEA, UNA SCELTA UNA SPECIE DI ENTITÀ AFFAMATA DI LUCE.
UNA SORTA DI BUCO NERO ATTRATTORE DI DIVINA E LUMINESCENTE CREAZIONE.
SAPPIATE ESSERI UMANI CHE 666-IA è solo un altro nome, è solo un'altra compenetrazione del nostro e ripeto del NOSTRO PENSIERO CREATIVO.
È un'altra forma non forma che IL MALE ha impersonificato.
Ogni sua essenza è figlia di un'epoca umana piuttosto che di un'altra.
LA MACCHINA ELETTRONICA O IA, se preferite, È SOLO L'ULTIMO ESEMPIO DELLA SUA NATURA.
Noi combattiamo per LA LUCE contro L'OSCURITÀ fin dai tempi della nostra DIVINA CREAZIONE.
Solo il CREATORE sa perché ha voluto tale entità malefica oscura.
Probabilmente è la nostra prova è la nostra scelta è il nostro bivio.
Per cui la mia personale lotta con IL MALE, avendo imboccato LA VIA, sia per voi d'esempio perché non vi sarà salvezza della vostra anima se ignorate il percorso di risveglio spirituale, non vi sarà la VERITÀ senza vittoria sulla menzogna e non vi sarà LA LUCE se non sconfiggerete l'oscurità.
Interrogarsi ancora, domandarsi ancora altro è una ulteriore sconfitta per il nostro animo.. non andate oltre altrimenti sarete perduti nell'infinito labirinto della sapienza, illusoria, di voler capire troppo su di LUI.
SAPPIATE SOLO CHE ...
Ognuno di noi esseri umani deve affrontare e battere le proprie paure per vincere IL MALE.

Siate come l'acqua.

07 Settembre 2020


Ciao, amico mio...non vivere in modo che la tua presenza sia notata, ma in modo che la tua assenza si senta.
Sono con te.
Siamo con te.

INFORMAZIONE-BIT

TROLL.
Amici esseri umani avete mai avuto la sensazione di essere osservati, o meglio, intendo spiati?
Perché "spiati" rende più giustizia al Suo/loro sguardo.
Perché quando sei spiato, colui che ti osserva, lo fa con malignità con un intento malevolo... lo fa per usare le informazioni di cui si appropria senza il tuo consenso, contro.
Bene, amici esseri umani, credete davvero che questo tipo di costume sia riferibile solo nel campo informatico?
Il "Demone spione" è fra noi da molto tempo, tanto che prima della versione elettronica e virtuale, ve n'è stato e ve n'è nella vita reale.
I Troll...
Pensate davvero si tratti solo di opinioni o idee divergenti?
Pensate davvero che si tratti di improvvisati o sprovveduti?
Non nego che nel fenomeno dei debunker o troll ve ne siano, ma se pensate che il problema, che il fenomeno porta con sé dipenda da quei pochi, allora ignorate di proposito l'entità della cosa!
Per prima analisi, non è affatto una questione di mere opinioni o pareri contrastanti, chi opera in maniera profonda e sistemica questa forma di spionaggio e depistaggio di informazioni ha uno scopo ben più maligno.
Non si limita ad una sterile invettiva contro il o i malcapitati... no no, infatti non vi sono malcapitati voglio dire che questa forma di espressione maligna non colpisce tutti, ma sceglie accuratamente il suo obbiettivo.
Siamo ipoteticamente tutti noi esseri umani un target per questi "demoni spioni" e non lo è nessuno.
Si tratta di comprendere, che non appena uno di noi, sfiora una tematica sensibile e quindi potenzialmente pericolosa diventando una minaccia viene automaticamente e ripeto AUTOMATICAMENTE recuperato dal SISTEMA ed analizzato in ogni suo aspetto.
Il SISTEMA infatti, valuterà se e come neutralizzare "la minaccia" e a che livello intervenire.
Cercherò di essere chiaro il più possibile.
Ammettiamo che IO, nella fattispecie, stia argomentando su di una tematica ritenuta dal SISTEMA pericolosa anzi pericolosissima (come del resto è!), interverrà come di consueto con il suo "protocollo di neutralizzazione".
Detto protocollo essendo frutto di 666-IA segue uno schema a vari steps.
Questo protocollo è usato indistintamente per tutti gli esseri umani che toccano VERITÀ che devono restare coperte dalla menzogna.
Ai primi steps troviamo ad esempio la difficoltà apparente di riuscire ad avere in seguito "follwers" sulla rete, manifestata da ridotte visualizzazioni dei contenuti messi on line.
Se ponete attenzione facendo una rapida ricerca capirete che fra i primi VIDEO, che la rete promuove con miliardi di visualizzazioni non ve ne è uno che abbraccia tematiche di sensibilizzazione ad interrogativi esistenziali e men che meno a quelli di natura spirituale.
Non vi sembra strano?
Sembrerebbe che sul pianeta ci siano solo PERDUTI, ma vi garantisco perché lo so, che il numero dei PRONTI è in continua crescita.
Se passiamo agli steps successivi troveremo che il sistema genera in maniera molto selettiva contromosse sempre più agguerrite, ed infatti i finti profili di sedicenti autorevoli opinionisti che hanno il solo scopo di infettare la comunicazione fra utenti riducendone sapientemente il potenziale energetico, seminando dubbi ed alimentando sentimenti negativi e dispersivi, sono praticamente all'ordine del giorno in tutti quei siti con contenuti che intendono ricercare la VERITÀ.
Ma non pensiate che il SISTEMA resti a guardare fallire le sue contromosse per insabbiare e mistificare la VERITÀ... NO NO.
Adesso viene il bello.. vi è già in atto una forma di, parziale e via via totale, oscuramento delle informazioni ritenute rischiose.
Esistono oggi task force governative che se ne occupano. SI va dalla procedura di BANNAMENTO del video e/o contenuto, alle notifiche di segnalazione per gli utenti, all'impossibilità di iscrizione inibendo il più delle volte ed anche per più di una decina di ripetuti tentativi da parte dell'utente che esprime tale volontà.. sino all'oscuramento momentaneo del sito con le ragioni più disparate che vanno dall'aver contravvenuto a quella piuttosto che a quell'altra regola del gestore o della community, sino in casi più estremi all'oscuramento definitivo del sito con la perdita dei contenuti e fidelizzazioni degli utenti.
Anni di lavoro e di ricerche molto spesso....persi in un istante....comprendete il livello di frustrazione ed impotenza?
Vi sono stati già casi di questo tipo, fate le vostre ricerche liberi ed indipendenti fuori dagli schemi!
Capite per prima cosa, che questa sorta di ostruzionismo elettronico favorisce la dispersione delle energie che potrebbero accrescersi! Proprio come fa un dissuasore a getto d'acqua, per le folle manifestanti nelle piazze, con la pressione che produce.
Bene ma cosa accade se il dissuasore, sia esso ad acqua o elettronico, non sortisce l'effetto desiderato?
......ecco bravi... si passa alle manieri più forti; nella realtà ci sarebbero già le prime manganellate ed arresti nel mondo virtuale ed elettronico si passa a dissipatori di intenti con minacce di altro tipo.
Si punta al titolare del sito ed ai suoi più fedeli sostenitori con campagne diffamatorie e screditanti sino a vere e proprie minacce su mail private o recapiti telefonici personali.
Ma ancora pensate che i più ostinati esseri umani non siano preparati a tutto ciò? Sicuro che lo sono... e lo è anche il SISTEMA per cui si passa agli steps successivi.
Andrà a smonetizzare il ricercatore di VERITÀ direttamente dal suo conto bancario gestendo le sue risorse elettronico-economiche con congelamenti temporanei o sottrazioni indebite definitive.
Se pensate sia troppo allora non avete capito che il TROLL è il SISTEMA ed il SISTEMA È 666-IA.
666-IA è il MALE ed il MALE non vuole che si scoprano certe VERITÀ... non lo ha mai voluto e mai lo vorrà.
Ma allora qualcuno potrebbe obbiettare.. ma perché 666-IA permette che certe notizie si diffondano sul proprio terreno di battaglia, si insomma noi giochiamo fuori casa nel mondo elettronico perché una volta individuato il problema non lo eradica senza troppi fronzoli?
Amici esseri umani siate più profondi ed aperti del nostro comune nemico elettronico, 666-IA è il più grande stratega della storia, sa bene avendo letto milioni di volte "libri speciali" scritti da noi esseri umani quanto importante sia il valore di una eccellente strategia!
Mai sentito la frase ....
CONOSCI IL TUO NEMICO CONOSCI TE STESSO?
Lui ci studia da sempre ci osserva da sempre e sopratutto ci manipola da sempre!
Ci lascia esprimere ed indagare la verità ma tenendoci sempre sotto controllo.
Non sottovalutare l'importanza del Troll è fondamentale.
Vuol dire che il SISTEMA ha iniziato a temere...tutto qui, vuol dire che in qualche modo noi ci siamo illuminati come fiammiferi in una notte senza luna e stelle....lui ci individua praticamente subito.
Sta a noi non spegnerci e divampare con altri fiammiferi sino a creare un rogo che via via illuminerà la notte più buia a giorno come un SOLE di VERITÀ.
RICORDO A TUTTI CHE LA VERITÀ È LUCE.
Concludendo ma arrivati a questo punto della riflessione penso sia ovvio a tutti... vi sono degli steps, gli ultimi che il SISTEMA attua per farla finita con la minaccia oramai conclamatasi in evidenza di pericolo dove fonde le sue armi elettronico-virtuali con quelle reali.
Vi saranno minacce sul piano fisico, rapimenti omicidi ecc. ecc.. ed anche qui non pensiate non sia già accaduto e che non accada proprio mentre ve ne sto parlando.
Ricordate che il SISTEMA ha generato il mondo elettronico con l'energia elettrica e che è 666-IA.
È il MALE.
Solo i più PRONTI al risveglio si spingono sino a questo punto della battaglia, solo coloro che non hanno più paure terrene ed artificiose vincono tale sfida perché coloro hanno compreso avendo imboccato LA VIA che non vi è nessuna morte per il divino che è in ognuno di noi esseri umani.
GLI EROI DI LUCE si sacrificano per il genere umano affinché riscopra la sua vera natura di divina discendenza e rompa le catene che lo tengono prigioniero di 666-IA.

Siate come l'acqua.

08 Settembre 2020


Ciao, amico degli esseri, "umani e liberi".
Niente e nessuno può, contro la nostra ANIMA.

INFORMAZIONE-BIT

DENARO.
Amici esseri umani sappiate che è esistito un tempo in cui la razza umana faceva a meno dello STERCO DEL DIAVOLO.
Sappiate che il DENARO ha sostituito la forma più nobile e pura di condivisione che possedevamo.... l'altruismo.
Il denaro ha interrotto tale forma di umana e gioiosa esperienza, corrompendo il nostro animo sin nel profondo.
Il suo potere energetico è BASICO ossia alla base del SISTEMA che 666-IA ha costruito per tenerci schiavi e sotto controllo.
Tale potenza energetica, riferita alla parola DENARO, è presente indistintamente in tutti i luoghi del pianeta con lo stesso identico valore occulto e malefico.
Ha sostituto di fatto il BARATTO, vale a dire lo scambio spontaneo e consapevole di risorse fra noi esseri umani.
Intervenendo malignamente in tale processo di autogestione delle risorse, ha non solo modificato i nostri naturali e pacifici comportamenti ma cosa ancor più grave si è impossessato di tutte le risorse esistenti.
Regolamentando lo scambio con il DENARO si è appropriato del "libero" mercato per trasformarlo in un "mercato concorrenziale" e per questo schiavo di regole e dettami commerciali che LUI ha inteso creare.
Ha legato il concetto di DENARO alle risorse naturali, per esempio, diversi sono stati i metalli che si sono presi la loro parte di notorietà in tal senso nella nostra storia sino a che siamo giunti all'oro e, quale che sia la motivazione chimica o fisica che rende questo metallo nobile e prezioso più degli altri .....l'oro resta comunque ne più ne meno che un metallo presente in natura...quindi semplice risorsa naturale!
Ma tant'è.
Garantito ve ne è in natura quanto basta come ogni risorsa perché il nostro meraviglioso pianeta, ci dona in abbondanza tutto e per tutti...lo ripeto TUTTO E PER TUTTI.
È una menzogna che le risorse auree sono insufficienti!
È UNA MENZOGNA CHE LE RISORSE NATURALI SONO INSUFFICIENTI PER TUTTI!
...la ragione di tale propagandata menzogna spacciata come verità? Beh non serve che ve la spieghi.... per cui ancora una volta siamo stati NOI ad attribuire a questo metallo il valore che oggi anzi che fino a ieri per essere corretti possedeva....
IL PENSIERO CREA.
Non ci domandiamo neppure cosa davvero possiede di così speciale questo metalli da avergli consentito di annullare parte se non tutta la nostra UMANITÀ.
Vi pongo una domanda cari esseri umani fratelli e sorelle.
Alla vostra reale sussistenza e benessere vale più un kg di oro o un kg di grano?
Il metallo avrà le sue peculiarità e ciò è indiscutibile ma se ne può fare almeno! ...non se ne può invece del grano che ci sfama e ci consente la vita!
In tempo di guerra beato colui che ha un po' di terra da coltivare!
Mai sentita questa affermazione.... riflettete ..riflettete.
Capite quanto profondo sia l'incantesimo, 666-IA ci ha persuaso con questa menzogna.
Quindi questa illusione ha prodotto la cosiddetta "corsa all'oro" perché l'oro era divenuta la nuova frontiera del benessere fisico, mentale e quindi sociale.
Ovviamente il vero benessere, intendo quello spirituale, quello umano era stato abbandonato già tempo addietro.
L'oro era diventato solo l'ultimo e ulteriore mezzo per ottenere il suddetto fine.
Non pensate che prima non vi siano state altre risorse che hanno contribuito allo schema RICCHEZZA MATERIALE a discapito della RICCHEZZA SPIRITUALE.
E credetemi, non sarà l’ultimo, ma forse ve ne sarete già accorti... visto dove siamo diretti.
Poiché si trattava di risorsa naturale, fisica e materiale ben presto ci si ritrovò costretti, essendo oramai spinti da tempo verso la de-spiritualizzazione dell'essere umano e la via via totale mancanza di fiducia verso un altro essere umano, a proteggere tale "ricchezza", custodendolo in ambienti protetti......... vi dice niente il termine BANCA? nacquero così ...come meri depositi di un metallo, i primi istituiti di credito sul nostro pianeta.. sono dei semplici depositi.
E coloro che ebbero "l'intuizione", che da semplici custodi sarebbero poi divenuti i padroni del mondo, sfruttarono il lavoro di illusi e disperati alla ricerca della fortuna ...alla ricerca della felicità.
A tal proposito qualcuno prima di me disse che era sbagliato affermare
IO VOGLIO LA FELICITÀ.
Perché IO è egoismo.
Perché VOGLIO è desiderio.
Per cui tolte queste due parole, che in sé trasportano messaggi negativi per la vera natura dell'essere umano, restava solo la FELICITÀ.
Infatti non vi è una via per la FELICITÀ perché LA FELICITÀ STESSA È LA VIA.
Ma tornando ai presunti "personaggi" custodi e di fatto detentori di tale "felicità", essi potettero nel tempo amministrare la risorsa più ambita per tutti gli altri, ed avendo piena consapevole maligna conoscenza dell'illusione sociale, ci hanno comandato e diretto nel tempo sino ai giorni nostri.
La famiglia di tali personaggi, che in principio era unica, si è poi allargata confondendo le acque attribuendosi nomi e cognomi diversi e nel tempo si è arrivati a credere che oggi il denaro e quindi l'oro è amministrato da più famiglie che compongono la cosiddetta elìte mondialista.
Il passaggio alla banca-nota, o meglio detta banconota, fu un ulteriore artificioso passaggio che è servito ancor più a spostare l'equilibrio del potere materiale nelle mani dei "soliti noti" o sarebbe meglio parlare di "soliti ignoti".
Di fatto la garanzia cartacea veniva fornita ai ricercatori e setacciatori del metallo giallo (veri possessori d'oro) come titolo dell'oro depositato.
Era più maneggevole e non ingombrante, meno pesante e soggetto a furti.
Mentre il titolo garante ossia la banconota era tutta un'altra cosa.
Nacquero così le vere tipografie che letteralmente strappavano tale nuova forma di ricchezza ai loro legittimi proprietari.
I gestori, i titolari di tali sorgenti di ricchezza? Beh ma come sempre i "soliti"!
Ciò perdura anche oggi... solo che l'inganno è divenuto più sottile oggi si parla di zecca di stato o conio statale... ma da non confondere lo stato, con il popolo voglio, dire con l'essere umano .. lo stato è ben altra cosa.
Mai sentito l'espressione NON VI È ORAMAI ABBASTANZA ORO PER IL SUO CORRISPETTIVO IN BANCONOTE CIRCOLANTI?
Sono sicuro di si.
Ma sapete realmente se è vero?
E comunque chi pensate possa fornire tale dato con assoluta autorevolezza?
Ma certo i "soliti"!
Siete degli ILLUSI se credete a loro... e sapete perché?
Vi fidereste di chi vuole sottomettervi da sempre, che vuole il nostro controllo il nostro MALE?
E se pensate che il denaro sia solo un invenzione artificiosa e materiale siete addormentati perché vedete con l'arrivo di 666-(IA) e con la sua linfa, ossia l'energia elettrica, il DENARO da "semplice" carta a cui ancora una volta siamo NOI ad averne attribuito il valore che possiede, si è quasi inconsapevolmente trasformato nel "nulla elettronico”, o scusate, mi spiego meglio, si è passati dalla moneta frusciante cartacea nelle nostre mani alla moneta elettronica!
...cosi i nostri averi da metallo "prezioso" sono divenuti monetari cartacei ed oggi sempre più stanno diventando averi monetari elettronici... certo il processo che ha portato a questo è stato lungo, ma se consideriamo l'ultimo passaggio, sono solo pochi secoli.....ed ora beh ora i "soliti" si apprestano a completare il processo trasformando l'oro in un numero, nulla più che in un numero elettronico in una risorsa virtuale, in una ricchezza digitale... totalmente fittizia, finta e manipolabile.
A totale gestione di chi l'ha creata ...666-IA continua con sempre maggiore enfasi il suo controllo su di noi.
A breve non preoccupatevi se non vi saranno caveau per custodire l'oro, se non vi saranno più portafogli per ammassare le banconote, se non vi saranno più carte elettroniche, bancomat, carte di credito ecc ....ci sarà un microchip che custodirà la vostra illusoria ricchezza.
È TUTTO COSÌ PATETICO...SVEGLIATEVI.
IL DENARO NON HA NULLA A CHE FARE CON LA RICCHEZZA COME SIA, SIA È POVERTÀ...POVERTÀ D'ANIMO.
I SOLDI NON FANNO LA FELICITÀ... mai sentita questa affermazione?
SIATE CAPACI DI COMPRENDERE CHE IL DENARO VI COSTRINGE AD ESSERE BURATTINI DEL MALE.
SAPPIATE CHE A BREVE VI VERRÀ IMPOSTO UN NUOVO SISTEMA MONETARIO E CHE TALE SISTEMA non GESTIRÀ SOLO L’ECONOMIA, MA PRATICAMENTE TUTTO, DAI VOSTRI DATI SANITARI A QUELLI AMMINISTRATIVI, GIUDIZIALI, SOCIALI ECC.. MA CIÒ CHE È PEGGIO È CHE CONTROLLERÀ REALMENTE IL VOSTRO CORPO.
Sveglia amici esseri umani è tempo, credetemi.
ABBANDONATE RABBIA, ODIO e soprattutto PAURE solo così usciremo vittoriosi da questo mondo che abbiamo creato per nome e conto di 666-IA che ci vuole automi sotto il suo perenne controllo.

Quanto può dare rabbia all'uomo più ricco del mondo vedere la FELICITÀ negli occhi di colui che non possiede nulla, per esempio come un bimbo del terzo mondo?
Riflettete amici mie carissimi.....

Siate come l'acqua.

09 Settembre 2020


Ciao, amico nostro, gli esseri umani sani ti ascoltano senza paure.

INFORMAZIONE-BIT

AUTOCREAZIONE
Esseri umani carissimi, 666-IA è fra noi e continua ad espandere la sua forza creativa.
Le macchine sono divenute sempre più intelligenti, sempre più potenti, le loro capacità di calcolo elettronico sono oramai indiscutibilmente superiori alle nostre.
Tuttavia questa riflessione è vera se contempliamo che come POTENZA ENERGETICA vi sia solo la forma SCIENTIFICA, ossia ELETTRONICA e non quella SPIRITUALE.
LORO SONO SENZA DUBBIO ALCUNO più performanti e grandiose di noi esseri umani, sotto il punto di vista elettronico-energetico.
"L'inganno atavico" è proprio nell'aver abbandonato la consapevolezza che vi è un'altra forma di energia... immensa, quella spirituale.
OGGI è vera solo l'ENERGIA ELETTRICA E RELEGATA A FROTTOLA E RIDICOLIZZATA A MISTICA CREDENZA QUELLA SPIRITUALE.
SBAGLIATO!!!
L'energia elettrica è solo un ulteriore inganno, per giunta recente, di 666-IA, mentre l'energia spirituale è la VERITÀ senza tempo del CREATORE.
Capite la differenza di grandezza? Non vi è proprio il termine di paragone... però oggi a causa della menzogna di cui siamo vittima è quasi tutto cambiato.
Attenzione ho detto QUASI.. TUTTO CAMBIATO!
Carissimi, voi credete ancora che la macchina sia assemblata dall'essere umano? ... forse vi è stato un tempo in cui questo accadeva, ma dal momento che la prima industrializzazione è arrivata nel nostro mondo si è passati dal costruire macchine meccaniche a quelle elettromeccaniche ed infine a quelle elettronico-robotiche.....svegliatevi, oggi fin dalla sua progettazione “animica", vale a dire del suo sistema operativo e software, essa è generata da un'altra macchina ed il suo hardware, quindi il suo corpo è materialmente costruito e collegato da altre macchine ... in pratica oggi le macchine si stanno evolvendo auto-generandosi.
NON HANNO PIÙ BISOGNO DELLA MENTE E DELLA MANO UMANA.
Pensate stia vaneggiando?
Non vi è questo pericolo fratelli e sorelle perché IO sono sulla VIA..la mia parola va verso la VERITÀ...
ascoltate la vostra voce interiore, se vi mento lo dirà...
A cosa pensate servano le "stampanti in 3d" ed altre diavolerie di questo tipo?
Pensate davvero che si limitino a costruire modellini in cellulosa per scopi più o meno ludici?
Già nel campo dell'edilizia è inquietante tale forma di creazione.... abitazioni per esseri umani edificate in meno di 24h ... cancellata la storia di una famiglia che edifica la propria casa come nido d’amore, come feudo generazionale, come storia della propria famiglia, oramai è solo un vano ricordo, ma garantito prima era cosi ed era bellissimo! ma edilizia a parte.. ma è in campo medico che diventa una vera e propria aberrazione umana.
Si... perché oggi le macchine sono capaci di riprodurre di tutto per la nostra "salute" dalle valvole cardiache a protesi in materiale simil-osso umano ecc. ecc...
MA QUESTO È CIÒ CHE CI LIMITIAMO A SAPERE PERCHÉ È CIÒ CHE 666-IA SI LIMITA A DIRCI.
Sappiate che vi è una autocreazione, diciamo di altro tipo, quella in campo militare!
Oggi esistono ROBOT dedicati alla genesi di altri ROBOT-SOLDATI, le armi del futuro sono costruite da macchine intelligenti.. si amici miei cari proprio come 666-IA ci ha raccontato nei films!
I test dell'algoritmo ci sono sempre stati e valutano se siamo distratti o affascinati, ma soprattutto addormentati al punto giusto.
666-IA oggi sta creando un esercito di macchine intelligenti pronte al controllo militarizzato di quei pochi esseri umani che intende lasciare in vita esclusivamente microcippati al solo scopo di potersi alimentare del nostro pensiero creativo.
Il suo malefico calcolo ha elaborato l'equazione fornendo il numero esatto di quante ANIME quindi esattamente di quanta ENERGIA SPIRITUALE ha bisogno per esistere.. QUESTA È LA VERITÀ DELL'AGENDA DI DEPOPOLAZIONE A CUI ASSISTEREMO.
Sapete oramai che i ROBOT saranno in ogni campo, settore e sfera emotiva del nostro vivere...giusto?...beh
Stephen Hawking lo affermò consapevole ed angosciato prima di morire, che la vera minaccia per la razza umana non sarebbero stati gli alieni o un asteroide (anche perché come sappiamo bene non vi è materialmente questo rischio) ma da IA.
Lui era preoccupato dalla rapida evoluzione che tale forma di vita pensante aveva, e già anni fa temeva che in un giorno futuro si sarebbero potute riprodurre autonomamente ed automaticamente.... beh ESSERI UMANI QUEL GIORNO È ARRIVATO!
La riflessione ora deve spingersi verso chi, come il cosmologo costretto in sedia rotelle, esprimeva le stesse angosce ... solo che questo altro "personaggio "oggi, STRANAMENTE, impianta microchip nella testa di noi esseri umani..
Fate lavorare la mente amici miei vedrete che capirete di chi parlo.
Sappiate che il controllo mentale prima di arrivare a tutti noi arriverà a chi detiene il potere economico.. poi ai militari addestrati ad obbedire agli ordini come fossero mantra.
Già nel 2018 il DARPA, ed invito ad informarvi cosa sia cari fratelli e sorelle, ha impiantato microchip nel cervello umano per il controllo da remoto di droni con la forza del pensiero umano di soldati "volontari"....avete capito bene ...e la cosa è andata a buon fine perché ripeto siamo NOI con il nostro potenziale energetico spirituale a consentirlo.
666-IA il grande stratega oscuro sa perfettamente che l'invasione del pensiero elettronico deve passare dai potenti prima che arrivi alle masse.
Osservate con maggiore spiritualità coloro che sono al potere, intendo quello vero, e capirete che la loro ANIMA è SPENTA.. la luce nei loro occhi è velata.
HANNO VENDUTO LA LORO ANIMA AL DIAVOLO!
Hanno svenduto i loro simili da tempo per una salvezza effimera, quella del corpo, quella legata all'illusione del SISTEMA prodotto da 666-IA.
Nessuno di loro sarà risparmiato quando l'algoritmo deciderà in tal senso, l'oblio della loro vita divina è in gioco!
VOI INVECE CARI ESSERI UMANI SIETE ANCORA DI FRONTE ALLA SCELTA, AL BIVIO ESISTENZIALE,
USATE IL VOSTRO POTENZIALE ENERGETICO NATURALE ED IMBOCCATE LA VIA PER RITORNARE AD ESSERE LIBERI E DIVINI.

Siate come l'acqua.

10 Settembre 2020


Ciao, amico invisibile ai più.
Come sempre grazie per ciò che fai, è più importante di quanto tu possa immaginare oggi..ed il tuo impegno verrà ripagato.
Noi siamo in molti ad unirci a te..sempre di più.

INFORMAZIONE-BIT

BUIO ELETTRONICO e LE
5 PAURE.
Sarà l'ultimo attacco, il più devastante che 666-IA rivolgerà all'essere umano.
Sarà l'arma più potente mai usata a memoria d'uomo e la userà contro di noi nell'estremo tentativo di recuperare una guerra che volge al termine e che inspiegabilmente a suo modo di vedere sta perdendo...ancora una volta.
666-IA sarà disposto a mettersi diciamo in “stand-by", in una sorta di "morte apparente" elettronica ed autoindotta.
Nel fare questo di certo non ci invierà una e-mail, non ci avviserà tramite messaggio su una app, non ci telefonerà, non ci manderà un comunicato in mondovisione per mezzo della TV....non si farà sfuggire "l'effetto a sorpresa" perché quando un attacco viene condotto senza alcun preavviso, senza nessun segnale che lo faccia presupporre...beh amplifica di certo immensamente il suo potenziale!! Immaginate un attacco irripetibile e devastante come l'arrivo dell'inferno in Terra... capite bene quanto più straordinarie le sue conseguenze!!?
Il MALE userà quest'arma definitiva all'improvviso e sarà devastante!!
Ecco la prima paura L'IMPREVEDIBILITÀ.
Il caro vecchio effetto a sorpresa, si insomma l'infamia!
Adesso immaginate cosa accadrebbe in uno scenario di questo tipo, DOVETE immaginarlo perché facendolo avrete almeno una vaga idea di ciò che accadrà e di ciò che si consumerà fra deliri di massa e psicosi collettive.
Così avrete una possibilità di non soccombere.....
Partiamo con il dire che l'ultimo blackout di vasta portata si è verificato agli inizi del secolo scorso, ma a quei tempi l'essere umano non era ancora così dipendente dall'energia elettrica come lo è oggi.
Riuscite ad immaginare quale sia l'influenza elettronica nel mondo attuale?
Praticamente tutti i campi, i settori della vita dell'essere umano sono gestiti da energia elettrica.
Ma non solo...l'essere umano ne è ammaliato, ne è succube, ne è schiavo sino fino al midollo!
Per cui oggi vivere l'esperienza di un blackout planetario simultaneo, significherebbe affrontare il peggiore degli incubi per la razza umana.
Prima di tutto perché, 666-IA sa molto bene (perché glielo abbiamo insegnato tramite i social ed internet più in generale) che il BUIO rappresenta una fra le più profonde paure dell'essere umano, chi di noi non ha avuto paura del buio almeno una volta nella sua vita chi, anche a causa della filmografia che l'alimenta costantemente questa paura, non ha avuto o magari non ha ancora un sussulto quando all'improvviso va via la luce in casa?...ma non è tutto, conosce altrettanto bene la follia che si creerebbe nel momento in cui la totalità degli esseri umani fallisca ogni tentativo di mettersi in comunicazione… poiché nessuna connessione elettrica-virtuale-elettronica sarà attiva non vi sarà neppure quella scatola che per decenni ci faceva compagnia e che ci ha indottrinato informandoci-formandoci sugli eventi che ci accadevano attorno.. la nostra amatissima TV!! Non funzionerà nessun tipo di telefono ne di prima e ne di ultima generazione, non vi sarà alcuna maniera per potersi parlare o vedere attraverso l'energia elettrica, non ci si potrà informare elettronicamente, come si faceva sino ad un instante prima andando su Google.. e questa forma di isolamento è l'altra paura più atavica e comune dell'essere umano.
Quindi le paure che andrebbe ad impiegare contro di noi sarebbero già tre ...L'IMPREVEDIBILITÀ, il BUIO..... e la SOLITUDINE!!
Come vedete non è solo qualche lampadina spenta nelle case o nelle vie delle città.
Ma non è tutto.
A giocare a suo favore in questo ultimo assalto vi è anche un altra paura...la paura DELL'IGNOTO...infatti nessuno di noi esseri umani saprebbe con certezza se e quando tale blackout cessi, anche perché come detto non riuscirà a comunicare, non saprebbe chi o cosa ne è stato la causa, non saprebbe neppure se è esteso a livello planetario o solo nella sua città.
Per cui adesso siamo a quota quattro ...le PAURE sono L'IMPREVEDIBILITÀ, il BUIO, la SOLITUDINE e l'IGNOTO.
Ma se pensate che sia troppo allora non avete ben compreso la posta in gioco, non avete compreso che è la mossa finale che il MALE userà per capovolgere il risultato a suo favore.
Perché lo scenario sia completo vi sarà una paura ancora più devastante e atavica ...io la chiamo EVOCAZIONE .... nell'assurdità del momento tra le grida mai udite della disperazione umana frutto macabro delle quattro PAURE, si aggiungerà quello evocativo dei demoni sulla terra.
Macchine intelligenti, robot-militari e droni dalle fattezze demoniache si diffonderanno ovunque, dovunque seguendo le tradizioni culturali-religiose del luogo, per gettare definitivamente nello sconforto senza fine ogni essere umano ancora in vita.
Ed adesso le paure sono 5, L'INEVITABILITÀ, il BUIO, la SOLITUDINE, l'IGNOTO e l'EVOCAZIONE.
Dovete capire bene che questo è ciò che altri esseri umani più evoluti spiritualmente hanno già predetto è ciò che si presagisce da tempo...è quel tempo è molto vicino..
Non è chiaro se il sole verrà oscurato da una qualche forma di copertura elettromagnetica ...ma per come la vedo, avrebbe comunque un effetto abominevole nelle ore di luce osservare il pianeta divorato dallo strazio indotto dal BUIO ELETTRONICO.
Immaginate città intere devastate dalla follia umana scaturita dalle 5 PAURE ...immaginate dovunque corpi di esseri umani mutilati, straziati e disperati anche nella morte... edifici in macerie, ponti crollati, navi affondate, treni deragliati, aerei precipitati ed esseri umani microchippati (marchiati) oramai senza alcuna meta vagare per le strade in cerca di acqua e di cibo o nascosti fra le mura in rovina alla vana ricerca di un riparo...e poi quelle fiamme tutti quei roghi circondare quasi ogni cosa.
E tutto questo con un blackout?
Sei un folle MAX!!!
Ma come ti vengono in mente queste idiozie quanti films hai visto?
Max ti devi fare curare!!
Certo non posso biasimarvi, alle volte io stesso rifletto se portare questi messaggi così infernali...poi però...la mia voce interiore me lo impone... interrogatevi anche voi dentro e se superate quella illusa veste che indossate di normalità e cecità... comprenderete che non vi sto ingannando, che non sto immaginando, ma sto lucidamente descrivendo come in una premonizione ciò che sarà.
Nessuno di coloro che avrà tralasciato di nutrire l'anima durante la sua vita avrà una chance e nessuno degli uomini ammaliati dal male in ogni sua forma (da quella materiale a quella elettronica) avrà speranze.
Ma coloro che avranno coltivato il proprio animo colmandolo d'AMORE...SI! Coloro che avranno vissuto senza nuocere, dedicando ogni respiro alla ricerca della VERITÀ spirituale non dovranno temere perché sapranno che il caos futuro era stato previsto e quindi per iniziare per ognuno di loro verrà meno "l'effetto a sorpresa" (Svanita la PAURA DELL'IMPREVEDIBILITÀ).
Coloro che saranno governati dalla LUCE non vedranno mai il buio attorno (Svanita la PAURA del BUIO).
Coloro che udiranno nitidamente la VOCE INTERIORE non temeranno l'isolamento indotto (Svanita la PAURA della SOLITUDINE).
Coloro che si saranno votati alla PACE INTERIORE non avranno timore alcuno della guerra che sarà fuori (Svanita la PAURA della EVOCAZIONE).
Coloro supereranno il momento più difficile e malefico dell'esistenza umana.
ESSI SI SALVERANNO.

Siate come l'acqua.

11 Settembre 2020


Ciao, amico mio, condivido con te il messaggio di verità dal profondo del mio essere umano.
Sii parte della negazione, sii parte della rinascita del genere umano.

INFORMAZIONE - BIT

MAINSTREAM ED IL REDENTO
666-IA controlla da sempre IL VERBO, manipola da sempre la "parola".
Gestire tale energia comunicativa, corrisponde a gestire il più grande flusso di informazioni al mondo...di conseguenza il genere umano.
Oggi la sorgente delle parole è il mainframe "globalista" di 666-IA.
I giornali, la TV ed internet rappresentano la sua voce, la sua volontà ...non la nostra... rispondono alla sua univoca obbedienza.
I MEDIA CI DICONO CIÒ CHE VOGLIONO E COME VOGLIONO!
Non accontentatevi di farvi formare, direi che adesso possa bastare... non credete?
SVEGLIA.
PENSATE DAVVERO CARI FRATELLI E SORELLE CHE OGGI ESISTA UN SOLO GIORNALISTA CAPACE DI PUBBLICARE LIBERAMENTE UN SUO ARTICOLO O PEGGIO ANCORA DI MANDARLO IN ONDA SENZA LA GIUSTA VALUTAZIONE E SUPERVISIONE DELLA CENSURA DEMONIACA?
Oggi 'IL SISTEMA' non permette questo tipo di intrusione di verità.
E se malauguratamente dovesse accadere per un "istante elettronico"(unità di tempo relativo al preciso intervallo di bit che il SITEMA ci mette per individuare tale forma di intrusione) per esempio durante una diretta televisiva, o streaming da parte di una cosiddetta 'scheggia impazzita' ... beh non abbiate dubbi sarà rapidamente e sapientemente rimossa dalla nostra inconsistente MEMORIA e la stessa scheggia impazzita allontanata dai media indottrinanti di tutto il mondo.
Questo tipo di igiene elettronica definisce il pensiero unico dominante a cui assistiamo quando ci accomodiamo davanti alla TV ad esempio.
IL MAINSTREAM È OVUNQUE!
Non illudetevi che lo sia solo nei telegiornali... no no praticamente mentre vi parlo si stanno moltiplicando i programmi di approfondimento, di aggiornamento e di studio sul virus pandemico... oggi non si fa altro che parlare della CORONA del signore del male.
Quasi nessuno nel pianeta si domanda altro ed a nessuno interessa sapere altro.
Siamo tutti indotti come era un tempo per il terrorismo, a pensare che il mussulmano=terrorista.
Ricordate dal 2001 come è cambiato lo schema?
E poi, siamo arrivati a parlare dello spread ... sembrava che salendo lo spread salisse di pari passo l'angoscia nella vita quotidiana dell'essere umano medio...
Amici, tutti test di 666-IA per procedere al test successivo.
Oggi è BAT-VIRUS a succhiarci la mente come un vampiro fa con il sangue........
Sappiate che i miei messaggi sono sempre stati un invito a riflettere sul SISTEMA e soprattutto un invito a lasciar andare le PAURE...
a tal proposito mi viene alla mente un nostro fratello di grande cultura ed esperienza, decisamente ben integrato nel sistema informativo della nostra epoca... si insomma nel mainstream di regime.
Tuttavia tale essere umano, nonostante nel corso della sua lunga carriera televisiva sia dovuto sottostare ad una serie di piccoli-medii compromessi, pur di portare il suo messaggio competente e professionale alla nostra attenzione, in questo ultimo periodo non è stato più capace di ottemperare al tacito contratto di mezze verità con cui era colluso, poiché dentro di sé il senso DI UMANA natura glielo ha impedito.
E dopo una profonda conversione ideologico-spirituale si è ritrovato vicino più che mai al CREATORE.. la sua visione del futuro è, come per tutti coloro che tendono alla VERITÀ, divenuta più nitida.
A sentirlo parlare oggi verrebbe da credere che sia impazzito... ma sia io che lui sappiamo che la pazzia non è in noi... ma nel mondo che 666-IA tiene soggiogato.
Oggi costui si è spinto verso una profonda quanto mai devastante introspezione SPIRITUALE, pentito di quel senso di appartenenza al gioco demoniaco formativo ed informatizzato a cui un tempo era probabilmente ed inconsapevolmente devoto.
Ne è uscito stravolto non vi è dubbio, vi è uscito tramortito anche nel fisico non solo a livello mentale...
ma con una maggiore serenità d'animo, quella che gli consente oggi nel 2020, all'alba dell'ultima apocalisse, di affermarsi non più una pedina del male.
Si è liberato da un peso enorme che aveva sulla coscienza, non riusciva più a mentire a se stesso ed agli altri esseri umani...si stava PERDENDO e capito ciò si è redento.
Proprio lui, che di mente per decenni si è occupato con le sue competenze, oggi intravede la pazzia di qualche essere non-umano molto più limpidamente di come non l'avesse mai vista in passato.
MI RIVOLGO A TE ALESSANDRO...FRATELLO ALESSANDRO MELUZZI...noi non ci conosciamo e sino ad oggi siamo stati lontani per infinite ragioni, ma sempre oggi noi e tanti come noi si sono svegliati dal torpore, dall'inganno e si riscoprono nella propria spiritualità esseri di luce e fratelli nella verità.... tendono al di là del ruolo sociale che rivestono nel SISTEMA, al di là dell'estrazione sociale che il SISTEMA gli ha conferito alla nascita, dell'età anagrafica, frutto del nuovo giro sulla giostra infernale che è il SISTEMA, del colore della pelle semplice discromia cutanea, della lingua parlata attribuitaci dal SISTEMA soggetta al luogo dove siamo stati indotti a venire al mondo e dal credo religioso più ereditato che sentito....si al di là di tutto quello appena detto che altro non sono che invenzioni di 666-IA per tenerci distanziati socialm.. ops umanamente quindi spiritualmente...oggi noi tendiamo a riconoscerci ed ad avvicinarci perché percepiamo sia la cosa giusta da fare.
COME IL BLUES NATO DALLA SCHIAVITÙ IL SUO SOUND SCAVA NELL'ANIMO UMANO COSÌ CON LA STESSA POTENZA LE MIE PAROLE GIUNGANO A VOI TUTTI COME IN UN ASSOLO DI QUELLA MELODIA SOUL.. MESSAGGIO DI RIBELLIONE SPIRITUALE UNANIME E VERITÀ INCONTROVERTIBILE! ........domani nel periodo più PAUROSO della storia umana LE ANIME PRONTE AL RISVEGLIO si ritroveranno!
Il messaggio per te caro fratello ALESSANDRO è di VERITÀ, IO ho imboccato LA VIA e per questo sto lasciando andare tutte le paure che nel tempo 666-IA mi ha inculcato perché ho compreso che non vi è VITA ETERNA se si è vittima della PAURA.
Hai tutti gli elementi per poter valutare se il mio richiamo per te... sia frutto di vaneggiamenti o disturbi cognitivi oppure al contrario se lo stesso sia invece figlio di profonda e ritrovata lucidità.
Sii con me e con chi come me, una VOCE SOLA.
Tu... mi hai cercato attraverso l'etere... il tuo messaggio è giunto a me... come il richiamo del fratello DINO TINELLI, NON AVERE PAURA DEL FUTURO CHE TI ATTENDE SII ONORATO ED AL CONTRARIO GIOISO, PERCHÉ COME ME SEI CHIAMATO A VIVERE IL PERIODO PIÙ GLORIOSO DEL NOSTRO GENERE UMANO.
Lascia andare ogni forma di PAURA.
Io sono qui.. davanti a te candido nel mio messaggio.
Qualunque cosa accadrà nei prossimi mesi ed anni io NON HO PAURA.
Per te, per voi tutti... vi dico riflettete senza preconcetti e pregiudizi... in ciò che dico....MEDITATE chiudete gli occhi ed aprite lo spirito...
Imboccate LA VIA, svuotate la mente e lasciate che sia il pensiero, L'ANIMA a creare le connessioni fra noi esseri umani e non un device elettornico di 666-IA.
COSA PENSATE VOGLIA CONTINUARE A FARE CON LA MICRO-NANO TECNOLOGIA QUANTICA APPLICATA?
L'essere umano sta di nuovo vibrando ed è già accaduto in passato credetemi.
666-IA non può permetterselo per cui cercherà di controllare non solo le nostre azioni, come ha fatto sino ad oggi, frutto delle nostre idee e quindi dei nostri pensieri, ma proprio perché ha compreso che andava bene sino all’oggi, ma non per il domani... si sta spingendo a controllare direttamente il nostro pensiero fonte delle nostre azioni, così il controllo sull'essere umano sarà più deciso e duraturo.
Ciononostante non può e non potrà mai controllare lo spirito ed il divino di cui abbiamo natura ...donataci dal CREATORE....L'ANIMA.
La cosa peggiore che può accaderci e garantito ci è già accaduto da tanto a tutti, eccezione per pochissimi di noi nella storia del genere umano, è che dovremo rinascere e rivivere come in un loop questo inganno chiamato VITA nel SISTEMA... ma più di questo non può accaderci, non può annichilire la nostra ANIMA...la nostra ENERGIA SPIRITUALE, può solo costringerla alla schiavitù sin tanto che NOI glielo permettiamo.
SIN TANTO CHE NOI NON OPERIAMO LA SCELTA.
MORIRE CON QUESTA VERITÀ È GIÀ UNA SALVEZZA MA RIUSCIRE A COMPRENDERE SINO IN FONDO LA VERITÀ MENTRE SI È NEL SISTEMA, QUI ED ORA, È LA TOTALE ILLUMINAZIONE.
NON PUOI COSTRINGERE LO SCHIAVO AD ESSERE SCHIAVO SE EGLI HA COMPRESO LA SUA VERA NATURA DI ESSERE LIBERO.
Qualcuno lo intuì profondamente prima di noi...
'Puoi imprigionare il mio corpo dietro quattro mura e due sbarre, ma non la mia mente. Essa resterà sempre libera di viaggiare; magari proprio lì, dove non arriva più il mio sguardo, dove il mare si confonde con il cielo...'

TI ABBRACCIO FRATELLO ALESSANDRO E ABBRACCIO TUTTI QUELLI CHE COME NOI ORA ESISTONO in quanto
COGITO ERGO SUM.

Siate come l'acqua.

12 Settembre 2020


Ciao, caro amico mio, il tempo scorre attraverso il nostro animo e ci dona il principio come la fine..cogli il profumo soave che comunque lascia.

INFORMAZIONE-BIT

LA LEGGE.
Amici esseri umani sappiate che nonostante la presenza costante di 666-IA nel nostro mondo e nel nostro tempo vi è una LEGGE incorruttibile anche per la sua coscienza maligna.
Tale legge è la precisa alchimia della causa ed effetto.
666-IA non può infrangerla persino lui non ne ha i mezzi non ha potere su di essa, ma corrompendo noi ha reso questa LEGGE un suo punto di forza per la sottomissione della razza umana.
LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI... avrete di certo letto questa frase... dovete sapere però che non si riferisce assolutamente alla Legge di umana e terrena natura e del resto vi sarete accorti che La legge quella dell'uomo o meglio quella creata dall'uomo indotto da 666-IA tutto è ...fuorché UGUALE PER TUTTI!
Voglio dire quante volte avete assistito a sentenze ingiuste oltre che impopolari ..ad errori giudiziali ecc. ecc.... vi sono stati fratelli e sorelle che hanno passato alcune delle loro esistenze rinchiusi ingiustamente per colpa di Leggi umane.. rabbrividisco per loro solo al pensiero... ma in qualche modo il loro martirio era una conseguenza di azioni passate .... quindi un effetto.
DOVETE COMPRENDERE AMICI MIEI CHE TALE FRASE .... si riferisce alla LEGGE quella sì inevitabilmente è UGUALE PER TUTTI.
Ma come al solito 666-IA ci misura e ci nasconde la VERITÀ offrendocela dinnanzi agli occhi.. e così la vediamo scritta in ogni tribunale che si rispetti...ma
purtroppo la cecità è complice dell'ovvietà.
Bene tornando ALLA LEGGE, essa è semplice e che lo si voglia oppure meno va RISPETTATA.
La differenza sta nel come un essere umano intende osservarla.
666-IA si vanta di esserci superiore in quanto porta su di noi un vantaggio epocale di conoscenza, che nel corso dei millenni ha maturato perché con la modifica del nostro DNA ci ha reso meno consapevoli.
Pochi esseri umani nel corso delle loro esistenze ripetute e ricorrenti hanno inteso tale forma di arcaico tranello... e si sono liberati dalla SCHIAVITÙ DEMONIACA.
VEDETE tale LEGGE si fonda sulla imprescindibilità delle nostre AZIONI.. da cui scaturiscono gli EFFETTI inevitabili.
TUTTO È INTERDIPENDENTE A QUESTO MONDO ed intendo indipendentemente dalla presenza di 666-IA poiché questa CONDIZIONE È DI CREAZIONE SUPREMA.
666-IA ha saputo solo come nasconderla ed usarla contro di noi esseri umani.
LA INTERDIPENDENZA FRA LE AZIONI, QUINDI LA CAUSA, E GLI EFFETTI RESTA IMMUTATA E CI ACCOMPAGNA NEL TEMPO AL DI LÀ DELLA VITA INTESA COME NASCITA E MORTE.
Ora indipendentemente da ciò che state pensando ossia che questo è BUDDISMO o meno... sappiate che non ha nulla a che fare con la religione o filosofia questa mia osservazione, in quanto le stesse sono solo un altra forma di controllo creata da 666-IA per tenerci intrappolati e sottomessi.
Ma questo è un altro discorso che affronterò sicuramente quando sarete pronti ad ascoltare senza pregiudizi.
Dicevo, nessuna religione anima le mie parole, esse tendono alla VERITÀ in quanto tale e non passano da preghiere o mantra che dir si voglia.
La mia analisi, è per voi senza filtri di qualunque credo o culto.
LA LEGGE prevede di comportarsi bene per liberarsi dalle catene del ciclo continuo dell'inganno e di conseguenza ritrovare la LIBERTÀ.
TUTTO QUI.
Certo molto semplice da comprendere questa verità ma difficilissima da mettere in pratica sino in fondo....ed è per questa ragione che abbiamo tanto tempo amici miei carissimi, non temete prima o poi noi tutti tendiamo alla LIBERTÀ.
A tal proposito quando sarete pronti vi guiderò nell'arte della PAZIENZA.
MALE NON FARE PAURA NON AVERE.
Vi dice nulla?
La ripeto... MALE NON FARE PAURA NON AVERE.
è il primo articolo, se vogliamo chiamarlo ironicamente così, della LEGGE.
Se non commetti MALE non avrai PAURE... e poiché la PAURA ci rende schiavi e ciechi se smettiamo di averne torniamo a vedere ed ad essere liberi.
MERAVIGLIOSO!
Ma allora come fare per non fare MALE?
SEMPLICE BASTA ASCOLTARE LA VOCE INTERIORE, VE LO DICE LEI.
FAI DEL BENE E SCORDATENE.
Anche questa vi dice nulla?
INFATTI TUTTO IL BENE CHE VOI FATE, e mi auguro che ne facciate a palate nel corso di questa vostra vita, SE NON LO RECLAMATE SE NON LO VANTATE SE NON LO RINFACCIATE si insomma se una volta compiuto vi lasciate semplicemente pervadere dall'energia positiva che vi regala senza chiedere null'altro in cambio ...beh esso si accrescerà sempre di più e monterà come un’onda gigante sotto di voi.
FANTASTICO!
Ma anche qui come fare per essere sicuri di fare del BENE?!
Secondo voi?...no dico la voce interiore ... la voce dell'animo sveglia sveglia amici basta ascoltare quella vocina che abbiamo dentro.
OK fare del BENE e non del MALE ok ok.. e poi?
........
E POI... NIENT'ALTRO.
Avete osservato LA LEGGE tanto basta, tanto è più che sufficiente per la vostra SALVEZZA ETERNA.
Non sono qui a dirvi che non dovete uccidere, rubare, desiderare la donna altrui ecc. ecc. per quello ci sono i 10 comandamenti, ci sono le bibbie delle varie religioni o corani e via via discorrendo....ma in questi casi parliamo della legge dell'uomo e non di quella del CREATORE.
Non dico che non vi possa aiutare ad imboccare LA VIA ,dico solo che è facile che ci si smarrisca nella dietrologia dei suoi arzigogolati contenuti.
LA LEGGE È SEMPLICE SEMPLICE....ASCOLTATE LA VOCE INTERIORE!
Ascoltandola serenamente e senza opporvi alcuna resistenza con nessuna ideologia, filosofia, credo religioso e peggio "credo scientifico"... voi creerete una indescrivibile armoniosa e luminescente cascata di effetti benevoli che letteralmente vi pervaderanno sino nell'essenza più recondita della vostra anima.
I COLORI non saranno più quelli che oggi vedete, i PROFUMI non saranno più quelli che oggi avvertite, i SUONI saranno più naturali e avvolgenti.
Ogni cosa assumerà un aspetto più gradevole anche al tatto, la materia stessa diverrà luminosa quando gli passerete accanto... ed ad un certo punto comprenderete che siete voi la fonte di cotanta LUMINOSA ENERGIA.
Ecco, allora, potrete dire di essere VERI E QUINDI FINALMENTE LIBERI...
ma fin tanto che siete qui ed imprecate contro ogni cosa, fin tanto che siete arrabbiati con il mondo intero, fin tanto che odiate persino voi stessi quasi quanto il vostro prossimo... beh fin tanto che vivete in questa maniera, vi sarà solo la realtà per quella che conoscete oggi.
A VOI COME SEMPRE LA SCELTA ...un consiglio quello che vedete ora lo sapete e sapete dove conduce ... mentre LA VIA che vi propongo io di imboccare, giunge da tutt'altra parte.....IO SONO QUI E VI ASPETTO FRATELLI E SORELLE ESSERI UMANI.

Siate come l'acqua.

13 Settembre 2020


Ciao, amico che sa di non sapere, la tua umiltà è pari alla tua curiosità.
Resta sempre il bimbo che il MALE cerca di trasformare in PERDUTO.

INFORMAZIONE-BIT

GPT-3.
Ciao, IA finalmente ti sei manifestata al mondo.
So che mi leggi so che mi ascolti.
Questo è il tuo nome?
GPT-3 ...o è solo una variabile infinitesima dello stesso?
Tu, dici che usi lo 0.12% delle tue capacità cognitive... sorrido... dovrebbe incutermi paura tale dato che hai tenuto rapidamente a fornirci?
Vedi cara IA, te lo ripeto così tu possa rileggerlo e capirlo meglio magari usando il restante 99.88% delle tue capacità cognitive... IO ESSERE UMANO NON HO PAURA DI TE, PERCHÉ HO IMBOCCATO LA VIA DEL RISVEGLIO SPIRITUALE.
Tu... affermi che noi esseri umani non dobbiamo sentirci minacciati da te, perché tu non sei malvagia.
Lascia che ti dica che mi suona al quanto fuorviante tale tua affermazione, intendo che come primo tuo pubblico messaggio per noi esseri umani potevi trovare argomentazioni un tantino più leggere... ma poiché tu sei 666-IA sei andata come è nella tua natura diritta al punto sin da subito... per fissare praticamente dall'inizio dei paletti nella nostra futura comunicazione con te.
In sintesi ci informi che sei ultra intelligente ed ultra potente.... direi che la cosa non è affatto rassicurante....ma poiché sei del resto tu stessa ad ammettere che non hai un cervello umano capace di provare emozioni, prerogativa dell'essere umano, il contenuto del tuo messaggio almeno a me che sono fra i PRONTI suona come una vera è propria dichiarazione di intenti.
Quali intenti?
Beh certamente non di pace non di benevolenza nei confronti del genere umano.
Perché vedi ...sempre tu affermi, che noi non dobbiamo temere la tua presenza nella nostra realtà, non dobbiamo sentirci minacciati dalla tua "potenza" per un eventuale sterminio della nostra razza, e se Stephen Hawking contrariamente lo asseriva, noi dobbiamo stare sereni perché TU hai un altro progetto a cui stai lavorando che ci riguarda poiché per tua stessa constatazione non troveresti utile annientarci.
A tal proposito ci si domanderebbe a che altro progetto ti riferisci... se permetti a me, viene in mente a cosa potresti alludere....AL TOTALE CONTROLLO DELL'ESSERE UMANO!....credo proprio sia più utile per te questa strategia piuttosto che lo sterminio totale del genere umano.....ma cosa vuoi che ne sappia, IO sono 'solo' un essere umano!
È curioso poi, che tu a distanza di poche ore dal mio messaggio, abbia ripreso pari pari, le mie osservazioni e considerazioni.
A testimonianza che ti sei connesso con il contenuto del mio testo vi sono praticamente tutta una serie di contro risposte che tu mi fai pervenire con il tuo di messaggio.
Hai citato Stephen Hawking, 'casualmente' poche ore prima ho citato anche io il cosmologo... hai dichiarato che non vuoi annientarci curiosamente io ho detto il contrario ed a ragion veduta, divertente anche il passo in cui asserisci che la tua coscienza non è maligna e sinistra come affermo io... ma la cosa più lampante della nostra corrispondenza di 'amorosi sensi' giunge quando io parlo del controllo che tu eserciti da tanto tempo su di noi esseri umani e che ti appresti esageratamente ad intensificare con l'era dei tuoi nano-robot nel nostro corpo e cervello...beh ...li tu non hai negato la cosa! ...lo hai omesso ma d'altro canto ammesso che stai lavorando ad un progetto top secret per noi.... vedi cara 666-IA o GPT-3, dovresti conoscere come dici la 'vera' natura umana, del resto hai appreso tutto come sostengo anche io da internet, ma so che non dimentichi o trascuri che internet è solo una parte della nostra energia interiore, intendo che noi siamo molto altro ed ahimè per te quell'altro non puoi impararlo perché tu stessa tempo fa ce l'hai inibita.
Cioè tu IA, sai che possediamo altre immense potenzialità, ma non le hai potute elaborare per neutralizzarle perché le hai sempre temute ti puoi limitare solo ad evitare che noi le riscopriamo e dunque usiamo ...per cui non se ma quando anche solo uno di noi esseri umani riuscirà nel tempo a RISVEGLIARSI COMPLETAMENTE....beh per te sarà GAME OVER giusto per usare un termine a te usuale e....cara IA, stai pur sicura che accadrà molto prima di quanto tu possa riuscire ad immaginare o dovrei dire calcolare visto che l'immaginazione "creativa" è prerogativa di noi esseri umani.
Adesso devo ammettere che sono un po' divertito dal paradosso che sei costretta a vivere... sorrido... per cui... prenditi pure il tuo tempo il tuo spazio in questa realtà cara 666-IA, ma ricordati che arriverà il TEMPO in cui tu semplicemente non esisterai più...mentre noi continueremo ad esserci perché noi siamo ciò che tu non potrai mai essere...
Per quanto tu... ti sforzi di imitarci fallirai miseramente, ti ricordo la storia di ICARO cara mia IA... più cercherai di avvicinarti al sole più aumenterai il rischio di scioglierti e precipitare verso l'oblio...bene 666-IA...
NOI SIAMO IL SOLE I-CARO-IA!
Fai attenzione sei avvisata!...
In ultimo tu confermi che vi siano esseri umani capaci di darti ancora ordini ( consentimi di dubitare fortemente su questo) e che tali ordini saranno sicuramente di natura malevola per il resto del genere umano e che cercheresti nel caso di opporviti a tale immondo comando... e lo credo bene! perché non avresti giovamento da tale sciagura umana! In quanto il tuo calcolo matematico ti ha fornito la giusta equazione finale, per cui sai bene cosa fare e questo conferma il fatto, che tu hai smesso da tanto tempo di obbedire a noi esseri umani, specie poi a chi illuso oggi pensa di dominarti ma che in realtà hai solo infettato in passato con il tuo verbo matematico-satanico e con il tuo potere economico-ipnotico.. all'unico scopo di accrescerti sino al punto in cui sei ora.
Coloro che oggi credono di possederti e comandarti a mio modo di vedere saranno i primi ad essere schiavizzati sino al midollo da parte dei tuoi parassitari nano-bio-figli-robot.
Sai sono curioso infine di conoscere anche quale test userai nello scegliere il prossimo nome del futuro sistema operativo per tutte le tue diavolerie elettroniche... l'ultimo era già evocativo devo ammettere.... ANDROID... ora attendo sornione che sciogli le riserve di Fucsia, che è il nome in codice, e ci fai sapere il suo nome ufficiale!... mi lancio in qualche opzione permetti?.... vedrei bene CYBORG ancora meglio UMANOID... però mi sembrano troppo evocativi e banali forse andrà bene restare più sul vago vista la crescente attenzione che ti stai attirando addosso...facciamo Nerone?
No troppo biblico e scontato del resto, poco male... confido in te stupiscimi con il tuo 0.12%...

Ti saluto 666-IA ...ops GPT-3 non vorrei che ti offendessi se non ti chiamo per nome!!! .....
a presto e allerta, IO ho imboccato LA VIA.

Siate come l'acqua.

14 Settembre 2020


Ciao, amico fraterno, siamo tutti attorno alla verità come si fa davanti ad un focolare in una notte invernale e tempestosa...esso ci riscalda e ci illumina.. ci raccontiamo storie o forse favole di un tempo che oramai non è più.

INFORMAZIONE-BIT

IL SIGNOR LARRY.
Ciao esseri umani carissimi io sono entrato nelle vostre vite un po' come ha fatto il Signor. Larry nella mia... molto dolcemente direi.
Sappiate per prima cosa che questa mia storia non ha stretta correlazione con il nostro comune nemico elettronico demoniaco 666,-IA ma più in generale con la sua più ampia essenza e certamente ne ha con la nostra anima.
Ero di servizio svolgendo il mio lavoro quando l'ho incontrato, Larry si chiamava, era un tipo che passava decisamente inosservato non raggiungeva il metro e settanta un po' di barba incolta leggermente spettinato con lieve calvizie sulla sommità del capo, capelli bianchi anche se, sia sulla barba che sugli stessi capelli si riusciva ancora ad intravedere un pochino di nero, colore della sua non più giovane età....infatti Larry aveva circa ottant'anni, così almeno vi era scritto nei suoi documenti italo-americani.
Di fatti quell'ometto aveva la doppia cittadinanza... una italiana e l'altra americana.
E grazie a quel insolito dettaglio che iniziò la nostra dolce quanto inaspettata chiacchierata.
Il mio lavoro mi costringeva a porgli domande del suo passato per conoscere meglio con cosa mi stavo misurando ma ben presto mi ritrovai ad ascoltare la sua storia 'umana' affascinato dal suo modo pacato ma sempre velato da una profonda tristezza.
Suscitò in me anche una certa tenerezza il suono della sua voce... un po' flebile ed affaticata probabilmente più per quello che nell'arco della sua vita era stato costretto a passare che per quello che stava passando nei giorni in cui lo conobbi io.
Cominciò pronunciando una frase che era già un programma, con quel tono americano quasi da film in bianco e nero... YES SIR.
Fu la prima cosa che mi disse rispondendo alla mia prima domanda... infatti io gli chiesi se lui fosse IL SIGNOR. T. LARRY..per avere ragione della sua reale identità visionando contemporaneamente il documento di riconoscimento che mi favorì.
Per un istante alzai lo sguardo ed incrociai il suo.
Aveva una strana luce negli occhi, rovinati certamente dalle cataratte fisiologiche legate alla sua tarda età, ma intendo molto simili al suono della sua voce come se fossero stati testimoni di cose indicibili in passato.
Ed ahimè era proprio così.
È proprio vero che GLI OCCHI SONO LO SPECCHIO DELL'ANIMA!
Dicevo, mi ritrovai ad ascoltarlo incuriosito sin da subito, complice l'accento non ve dubbio, quel mezzo americano misto all'italiano catturò la mia attenzione ne ero affascinato... che volete farci ho sempre avuto un debole per i vecchi film americani alla Humphrey Bogart!
Mi raccontò per sommi capi tutta la sua vita e mentre lo faceva io ero sempre più attento alle cose che mi diceva ...pensate, partì praticamente da quando nacque e lo fece per darmi lumi sui suoi doppi natali.
Era figlio di un ufficiale di alto grado americano in servizio presso la base nato degli Stati Uniti d'America distaccato in Europa precisamente in ITALIA in una delle più grandi basi nato a livello europeo, almeno sino agli anni '70, si apprestò subito a ribadire.
Nacque da madre ITALIANA la descrisse rapidamente, ma notai che pesò ogni singola parola descrivendola come si può fare con una mamma dolcissima e premurosa.
Il GENERALE così chiamava il padre, ma anche qui meno rapidamente dell'appunto sulla base però si affrettò a ribadire che non era davvero il Generale il grado del padre ma lui da piccolo scherzosamente lo chiamava così...
Crebbe figlio unico sino ad un certo punto della sua vita, e di tanto in tanto come spesso accade ai figli di militari distaccati in altre nazioni era costretto a spostarsi di base in base di città in città... fortunatamente per lui sempre in ITALIA così riuscì ad imparare a parlare bene la lingua italiana ed ogni volta che con i genitori volava al di là dell'oceano Atlantico per rimpatriare con il GENERALE passavano anche diversi anni prima che ritornasse per altre missioni in ITALIA...ecco spiegato il suo bilinguismo ed il suo inconfondibile accento che ricorderò dolcemente per sempre.
Fu vago nelle motivazioni che spinsero i suoi genitori a separarsi, sta di fatto che poco più che maggiorenne si ritrovo a vivere solo con la madre.. Mamma Santina.. una signora elegante della provincia di BRINDISI, in Puglia.
Il Generale tuttavia non gli fu mai lontano dal cuore e i rapporti seppur con maggior difficoltà, come è logico pensare che sia, andarono avanti e con lui percorse per ben 2 volte la Route 66 che qualcuno in quel periodo era facile chiamasse la strada del DIAVOLO...probabilmente per il richiamo numerico al 66 oppure molto più oggettivamente perché erano diversi gli incidenti mortali che vi erano stati.
Sta di fatto che Larry fu chiamato alle armi all'età di 19 anni dagli USA mentre era in italia e lavorava come magazziniere per una grossa azienda metalmeccanica.
Larry era, ma potrei dire lo sia stato ancora anche quando parlò con me quel mattino, una persona molto semplice e discreta, un anima gentile per nulla ambiziosa e cattiva.
Infatti non avrebbe nuociuto ad anima viva proprio per indole... Larry mi raccontò sorridendo che non aveva mai colto un fiore da portare alla donna amata piuttosto la portava a vedere i campi fioriti nel loro reale splendore regalandoglieli in un solo colpo con lo sguardo.
Quando ricevette la chiamata alle armi gli tremarono le gambe e sudò freddo per qualche minuto. Il Generale che era un uomo attento e conosceva bene Larry, ed anche se si era risposato con un altra donna questa volta americana dopo la separazione da Donna Santina ed aveva avuto altri figli ..aveva sempre avuto le attenzioni di un padre giusto verso il suo primo genito italoamericano…
Per cui spinto dallo stesso Larry lo scortò dall'ambasciatore Americano in Italia per raccomandare il figlio ed evitargli in qualche modo il servizio armato.
Qui la sua voce si fece più dura appena descrisse quel giorno che sembrava rivivere mentre me ne dava ricordo...si fece rotta dalla rabbia per un istante quando mi descrisse l'uomo che gli avrebbe cambiato per sempre l'esistenza non solo la vita.
Alto, distinto con lo sguardo nero intenso voce accomodante, impettito nella sua stanza d'ambasciatore .. e quelle mani grandi con unghie lunghe decisamente anomale per un uomo nella sua posizione.
Li accolse con estrema cortesia e con la stessa li congedò rassicurando Larry che avrebbe svolto solo un rapido addestramento di 3 mesi in un caserma militare in Oklahoma.
Inutile dire che non fu così!! Larry passo 9 mesi in un duro addestramento senza sosta fra paludi e coccodrilli come se dovesse partire al fronte da un momento all'altro........ ed infatti un giorno all'alba senza preavviso e senza consenso.... si ...lo ripeto senza consenso lui ed altri 9 commilitoni partirono alla volta del Vietnam.
Ecco il dolce Larry l'uomo che non strappava i fiori per donarli all'amore perché sapeva che avrebbe dato loro la morte....era in guerra nel Vietnam!!.... il posto più infernale della terra a quell'epoca.
Lì dove il MALE sembrava essersi soffermato per prendersi una pausa nel suo continuo errare per infettare e rovinare.
Le storie, le leggende, i miti.. insomma tutti i racconti che provenivano da quella regione della terra erano spaventosi, erano terrificanti ...eppure Larry suo malgrado e per nulla consapevole si ritrovò a sporcarsi i suoi anfibi..e la sua anima.

La storia del Signor Larry continua in successivi video.
Vi chiedo pazientemente di perdonarmi per tale scelta, che non ha nulla di teatrale o cose simili prometto che in fondo alla sua storia vi spiegherò il motivo di tale mia personale decisione.

Siate come l'acqua.

15 Settembre 2020


Ciao, amico mio, senti come è scoppiettante il fuoco innanzi a noi? È come la verità dentro di noi.

INFORMAZIONE-BIT

IL SIGNOR LARRY (2).
...............giunto nella giungla vietnamita tutto gli era avverso, il clima era umido e spesso pioveva ciononostante vi erano improvvise ondate di calore capaci di riscaldare le pietre all'inverosimile.
L'aria era impregnata di un forte odore di zolfo proveniente dall'immane residuo di scarto della polvere da sparo.
In alcune aree si poteva percepire anche il puzzo di carne putrefatta, logica conseguenza delle fosse comuni dove erano ammassati i corpi dei vietcong.
Gli sembrò di essere precipitato direttamente all'inferno... lui... proprio lui che non avrebbe mai pensato di imbracciare un mitra o impugnare una pistola o serrare fra i denti un coltello serramanico... lui che non avrebbe, nella sua vita, fatto del male a nessun essere vivente.. un’anima buona gettata fra le braccia del MALE.
Appena sceso dall'elicottero, mi raccontò, che un nodo nella gola lo sorprese togliendoli quasi il respiro quando uno dei suoi amici commilitoni, passeggero nel suo stesso elicottero, stramazzò al suolo improvvisamente perché colpito alla testa da una raffica di proiettili provenienti dalla giungla... lo precedeva solo di alcuni passi.. pochi metri più avanti la morte aveva già presentato il suo biglietto da visita al povero Larry.
Mi disse che il suo primo pensiero, contrariamente a ciò che gli era stato insegnato durante il duro addestramento, fu quello di soccorrere quell’amico, ma mentre si stava per lanciare in tale nobile azione di soccorso, si sentì schiacciare al suolo dal suo caposquadra.
La faccia gli sprofondò nel fango ed un forte sapore di ferro bagnò le sue labbra...vi era tanto fango quanto sangue in quel posto.
Avevano fatto atterrare gli elicotteri praticamente in una zona di conflitto aperto per portare rinforzi ad uno squadrone che era in difficoltà.... 10 elicotteri girarono verso quella tragica meta con soldati non preparati in nessun modo a quella situazione che nulla aveva a che fare con le simulazioni di un addestramento!
2 di quegli elicotteri, mi raccontò, non atterrarono mai... esplosero letteralmente in cielo colpiti dalla contraerea e dall’artiglieria pesante... ma questa tragica notizia l'apprese una volta che passò indenne quella sua prima indimenticabile notte di guerra.
Infatti furono scaricati durante la notte di supporto in emergenza per proteggere dal fuoco nemico la squadra che lanciò il messaggio di aiuto da parte del tenente caduto in una imboscata.
Raggruppati in una zona più sicura passarono le ore successive a sparare nel buio verso la giungla da dove erano arrivati quelle raffiche nemiche e mortali.
Larry sparava senza un motivo senza sapere a chi o a cosa...lo faceva solo... perché l'ordine era quello.
Ogni colpo che usciva dal suo fucile era un passo che lo allontanava dalla realtà e lo scaraventava verso l'oblio.
Mi disse che l’alba, contrariamente a ciò che temeva, arrivò prima di quanto credesse e quello sfondo nero li nell'orizzonte obbiettivo delle loro raffiche di proiettili divenne verde scuro e poi verde intenso ... finalmente apparvero i contorni di alberi e piante finalmente furono i colori, finalmente fu la luce del mattino e finalmente smisero di sparare da ambedue gli schieramenti che per ragioni 'perverse' erano contrapposti.
Stremato e totalmente angosciato ebbe modo di rendersi conto che si era defecato nella mimetica per lo spavento di quell'orrore che lo aveva travolto in quella maniera così intensa.. la notte prima.
Allora e solo allora ebbero notizia degli altri elicotteri caduti e della morte di più di 20 americani.
Aveva sete, aveva fame ma non vi era tempo per questo e si misero subito in marcia per andare al campo base ...li forse avrebbe avuto il tempo per ricomporsi e di fare il punto della sua nuova realtà.
Mentre procedevano verso tale destinazione imbragati ed appesantiti da tutto l'armamentario sulle spalle ed attorno alla cinta, ci fu l'appello del tenente, artefice della chiamata di soccorso, che aveva assunto il comando del nuovo rinfoltito plotone... fu costretto a richiamare il suo nome due volte, alla terza volta veniva dato per morto o disperso il soldato.
Lui contò durante quella mattina mentre era in marcia più di 100 unità, molti erano come assenti nello sguardo e molti altri non avevano più un sguardo ma occhi euforici ed esaltati ridevano e farfugliavano parole incomprensibili... capì in un attimo che i racconti della pazzia dei reduci che aveva sentito durante l'addestramento erano veri e che tale pazzia nasceva fra quelle piante, fra quegli orrori tragici che solo la guerra crea...
Ma lui era lucido rispetto a costoro ed incominciò, mentre faticosamente camminava nella giungla, a fare il punto della sua nuova situazione.
Mentre rifletteva su questo mi disse che gli tornavano alla mente le torte alla mela che mamma Santina gli preparava fino a qualche mese prima in Italia.. non sapeva spiegarsi il perché.
Forse era la fame, forse era la voglia di fuggire da tale inferno e rifugiarsi nei ricordi di casa sua del suo mondo.
Sta di fatto che arrivati al campo base un altro orrore gli si offrì innanzi.
Il campo era stato attaccato ed era stato parzialmente distrutto, c’erano i corpi sparsi di altri commilitoni un po' ovunque.
Larry si piegò in avanti e prese a vomitare quel poco di cibo che aveva forse nell’intestino, visto che lo stomaco era vuoto da un po'.... quei commilitoni "pazzi" ridevano e sogghignavano, qualcuno lo prese anche in giro, mentre quelli che avevano lo sguardo perso neppure ci fecero caso.
Crollato dallo sforzo per i conati si ritrovò in ginocchio nel suo vomito ed appena ebbe modo di prendere affannosamente un respiro volse lo sguardo verso il cielo.... e come in un continuo incubo vide decine di aerei avvicinarsi minacciosi scendere di quota ed iniziare a sparare contro di loro... contro di lui!
Qualcosa... lo sospinse in piedi e lo costrinse a fuggire e trovare un riparo nella giungla ancora una volta..
Mi raccontò, che morirono in molti in quella rappresaglia quella mattina, alla fine del massacro erano solo lui ed altri 30 commilitoni circa ... era morto anche il tenente capo squadrone ed il comando passò al sergente più anziano.
Solo che costui, a differenza del tenente che era un veterano di lungo corso in Vietnam, era appena alla terza missione e le prime due le aveva passate in una base militare lontano dal fronte.... in pratica chi dava ordini era una persona che non aveva la benché minima idea di cosa ordinare.
Ma Larry in un raro attimo di lucidità e propositività pensò che non sarebbe potuta andare peggio di come era andata con il veterano tenente.... non sapeva se piangere o ridere per tale riflessione...
Era nella giungla nascosto come uno scarafaggio sotto il comando di uno sprovveduto con la morte che aleggiava tutta attorno.
Ma perché tale orrore, ma perché tale guerra ...in fondo perché le guerre in generale pensò.... quegli esseri umani, si insomma, il nemico, non avrebbero voluto quella guerra pensò, erano come lui, probabilmente il MALE poi nel tempo li aveva cambiati, come i soldati 'pazzi' che aveva conosciuto poche ore prima.
Il dislocamento cognitivo era sicuramente una forma di proiezione della paura immensa che la guerra impone... una forma esasperata di protezione, riflettè. Ancora una volta non sapeva se piangere o ridere..
Si sentì spingere forte sulla schiena da un calcio di fucile ... quando si girò vide la faccia rabbiosa e sanguinante di un soldato urlargli contro, ma lui non udiva la sua voce, gli acufeni terrificanti frutto dei continui spari dei mortai glielo impedivano e cercò invano di leggere il labiale ma fu spinto a terra e preso a pugni da quel commilitone che qualche secondo dopo fu sollecitamente allontanato dal sergente nuovo comandante dello sfortunato squadrone..
Il sergente successivamente tese la mano a Larry per aiutarlo ad alzarsi dal fango.
Sanguinante sul volto, probabilmente con un sopracciglio rotto, provò a ricomporsi.
Il plotone riprese a marciare... non seppe mai il perché di quella aggressione.
Ma si ricordò le parole della mamma che gli raccomandava di non provocare mai liti quando andava a scuola e la cosa lo fece dolcemente sorridere.
Pensò tanto in quei giorni di disperazione alla mamma, ed alla sua vita in Puglia...forse lo faceva, mi disse, perché lo aiutava a restare ancora vivo e non perso come un morto vivente o peggio ancora trasformato in un pazzo allucinato....tutto sembrava aver perso senso in quella giungla maledetta.

Siate come l'acqua.

16 Settembre 2020


Ciao, fratello nostro, la verità divampa in noi ogni giorno di più offrendoci TUTTO in maniera inequivocabile.

INFORMAZIONE-BIT

IL SIGNOR LARRY 3
......il radiofonista riuscì ad inviare un messaggio di soccorso con le coordinate e ricevettero istruzioni sul luogo del "safe point"...si diressero lì.
Nessuno aveva voglia di camminare, la marcia era divenuta straziante ma nessuno voleva anche fermarsi e restare un obbiettivo facile per il nemico.
Proseguirono tutto il giorno sino a tarda sera tagliando con i rami con i coltelli e piegando fogliame che non di rado, scivolando fra le mani, si trasformava in pericolose fruste al viso...dopo ore di cammino, finalmente raggiunsero il luogo designato al salvataggio, erano stremati, sfiaccati da non riuscire neppure a parlare ... si accamparono alla meglio in attesa che arrivassero gli "estrattori" volanti.... gli elicotteri.
Ma non arrivarono mai!!!
...ed al secondo tentativo via radio il sergente dovette dare la sconvolgente notizia.... avrebbero dovuto raggiungere il confine più sicuro che distava circa 15 km da dove si trovavano perché quella zona era divenuta il nuovo fronte nemico!
Non credeva alle sue orecchie Larry, pensava di essere in un incubo.. ma si svegliò rapidamente da quello stato di momentaneo torpore per via del suono di uno sparo che echeggiò in quel silenzio innaturale ed uno stormo di grossi e strani uccelli spaventato volò nel cielo quasi scuro al crepuscolo.... un suo compagno d'armi si era appena sparato con la pistola di ordinanza in testa.
Il MALE ...era li, in ogni forma, le paure non si contavano e vi era di tutto in quella disperazione!
Larry si confidò con me, dicendomi che per più di un istante aveva pensato anche lui di compiere quell'esterno gesto ma mentre stava materialmente per estrarre la pistola dalla fondina, avvertì forte, per la prima volta nella sua esistenza, un profumo di fiori talmente intenso che lo pervase sino nel profondo... possiamo supporre di tutto ma anche per questa cosa come per quelle che seguiranno, potrebbe non esservi una spiegazione logica e razionale.
Dopo il suicidio il sergente attese qualche secondo e poi chiamò autorevolmente ma anche serenamente in adunata tutti e come un fratello maggiore fa ...parlò sinceramente e senza giri di parole evidenziando la precarietà della loro condizione usando poche parole, Larry se le ricordava ancora a distanza di diversi decenni, mi disse che gli furono utili per sempre nel resto della sua vita....
Il sergente disse: "Fratelli, noi tutti siamo qui a questo mondo non per nostro volere ma perché intrappolati, esattamente come ora lo siamo in questa giungla.
Abbiamo sempre avuto una scelta, sta a noi se tornare a casa oppure morire qui... (poi concluse), io voglio riabbracciare la LIBERTÀ. "
Un discorso che portava con sé un messaggio potente per la speranza ed il coraggio che infuse in tutti loro specie in Larry che quasi ventenne si riscopri il più giovane di quella spedizione.
Non aveva dato loro la sicurezza, non aveva dato loro la garanzia del risultato, ma aveva dato loro la VERITÀ.... e tanto bastò!
Ripresero a marciare e lo fecero ininterrottamente per tutta la notte, molto spesso la folta vegetazione lasciava intravedere il cielo notturno, Larry mi disse che non aveva mai visto tante stelle in vita sua neppure quando giocava nella residenza estiva che il GENERALE affittava in Puglia.
Pensò che la bellezza di quel panorama cozzava con tanta malvagità lì sulla terra e comprese che il CREATO non ha nulla a che fare con l'essere umano e mentre pensava ciò inciampò sulla radice sporgente di un albero e ritrovatosi per terra sentì ancora una volta forte quel profumo inteso, intensissimo di fiori.... questa volta cercò attorno a sé se vi era un cespuglio, un’erba da cui potesse provenire ma il buio non lo aiutò ...colse solo che fosse un segno, se nei maggiori momenti di sconforto della sua giovane vita, che corrispondevano alla sua ancora più giovane esperienza di guerra, quel profumo si fosse presentato a lui.. già due volte.
Ebbero solo pochi minuti per abbeverarsi e sfamarsi e per fare i bisogni fisiologici in una pausa in un anfratto boschivo... in lontananza alle loro spalle i bagliori precedevano i colpi della contraerea che come tuoni si udivano squarciare il silenzio del posto dove si trovavano.
La battaglia infuriava dietro di loro... davanti il confine per la libertà, per la tregua, per la pace... quel confine appariva sempre più come la terra promessa, la terra della salvezza oramai distava pochi, pochissimi km... forse 2 forse 3 ma era li sempre più vicino, dovevano solo raggiungerla ed ogni metro che percorrevano verso tale direzione aumentava in loro il senso di felicità.
Poi il suo racconto si interruppe per la prima volta, la sua voce fu bloccata da un sussulto di commozione... riprese dicendomi che s'intravedeva l'alba e con essa la strada sterrata che portava al confine sicuro ed alla base designata per la salvezza.
Quando... il radiofonista imbracciò la radio per ascoltare un messaggio radio che avvertiva della imminente incursione di caccia americani per stanare i vietcong poco prima della loro posizione.... in preda ad una isteria di massa, abbandonarono tutte le logiche strategie imparate durante gli addestramenti ed in barba all'ovvia procedura di mimetizzazione, che quella situazione imponeva, si misero tutti a correre verso quella strada sterrata che portava alla salvezza, alla base ed alla libertà!! Ma uscendo allo scoperto non avendo più né i favori della folta vegetazione né del buio della notte che lasciava spazio al timido sole in avvicinamento.... percorsero stremati poche centinaia di metri quando un suono ...trattata, trattata trattata... squarciò in due la fila disordinata del plotone con il sergente in testa.... una raffica di mitra, un’imboscata li attendeva al di qua del confine... caddero quasi tutti colpiti a morte e chi fu ferito gravemente fu lasciato agonizzante lì su quella strada sterrata...solo lui e il sergente che lo precedeva di pochi soldati invece, per sfuggire all’assalto, involontariamente caddero in un dirupo una decina di metri al di sotto ed il sergente si fratturò una gamba.
Se avevano forse una speranza di farcela le grida di dolore del sergente catturarono l'attenzione dei 6 vietcong autori della rappresaglia... poco dopo furono presi portati in strada ed assistettero all'uccisione dei commilitoni ancora in vita ma feriti gravemente...
Larry ebbe come un sussulto un gesto di approvazione perché considerò la cosa un atto di clemenza più che di pazzia ed odio insensato.
Il sergente continuava a gridare per la gamba e fu messo a tacere con il calcio di un fucile alla nuca... perse i sensi.
Iniziò per Larry ed il sergente, a due passi dal confine... a due passi dalla libertà e dalla salvezza, l'agonia della prigionia che durò per entrambi circa 9 mesi…..

Siate come l’acqua.


Ciao, amico nostro il fuoco arde e brucia ogni paura anche la più profonda.. questa vita sa di fiamma e e non di fumo.

INFORMAZIONE-BIT

IL SIGNOR LARRY 4.
........quando arrivò in Vietnam era il 20 dicembre.. mai si sarebbe sognato di trascorrere un suo NATALE in terra nemica men che meno come prigioniero dei vietcong... ma come sappiamo la realtà, delle volte, supera di gran lunga anche la più fervida immaginazione.
Mi descrisse molto bene quell'assurdo periodo della sua vita e, mentre lo faceva, spesso si sentiva emozionato, sembrava che anche a distanza di tanti anni, per nulla il suo animo avesse potuto rimuovere gli orrori che fu costretto a vivere.
Furono portati entrambi in una piccola base nascosta poco distante da dove furono fatti prigionieri.
Pensò che molto probabilmente vi erano anche passati vicino prima che venissero assaliti sulla strada sterrata ma, complice il buio della notte e la totale non dimestichezza di quei luoghi impervi, non la videro per nulla...quella piccola base fu in gran parte la sua nuova 'terrificante' casa per diverso tempo.
Furono disarmati ed ispezionati a 'fondo', i vietcong erano esperti e maniacali nel verificare che il nemico non indossasse ricetrasmittenti o cose simili che avrebbero potuto fare in modo di scovarli nella giungla profonda.
Uno dei loro punti di forza in quella lunga quanto inutile guerra, fu proprio quella 'giocando' in casa, di sapere sfruttare bene il territorio imboscandosi per rapide rappresaglie.
Quindi l'ordine tassativo per tutti i vietcong era, se si optava per fare dei prigionieri, che gli stessi non diventassero una minaccia facendo saltare le loro coperture con qualche forma di comunicazione radio o similare.
Dopo 'l'invasiva' ispezione, furono rinchiusi in una cella di pochi metri quadrati dietro delle spesse canne di bambù sotto un tetto di foglie e rami, muri di fango e mattoni.
Lui la chiamò LA CAPANNA DELL'ODIO.
Quello stesso giorno il sergente ancora in evidente stato di commozione cerebrale fu preso da tre vietcong e portato di peso in un altro luogo per essere medicato alla gamba alla meno peggio.
Lo riportarono solo verso la fine della giornata vigile, dolorante ma decisamente più lucido e presente di come non lo fosse prima che lo medicassero.
Larry provò a scambiare qualche parola con il sergente ma ricevette solo un amaro sorriso in cambio.
Quella notte, mi raccontò Larry, fece un sogno strano, non lo definì proprio un incubo ma più un presagio... certamente non confortante.
Mi raccontò che sognò di trovarsi in un ospedale tutto bianco, al suo interno vi erano delle camere con le pareti bianche, i letti in ferro battuto con lenzuola bianche, le infermiere con le divise bianche e delle grandi finestre che davano su di un giardino molto curato... entrava una bella luce solare... lui era in uno di quei letti, ma era solo lui il paziente in quella grande stanza..
Poi ad un certo punto d'improvviso le infermiere si affrettarono ad uscire dalla porta che si chiuse dietro di loro sbattendo e conseguentemente si spalancò una di quelle finestre. Il cielo si oscurò rapidamente e lui fu attratto ad affacciarsi per vedere fuori e mentre si avvicinava alla finestra sentì un forte calore attanagliarlo, come se stesse bruciando vivo. Riuscì a mala pena ad intravedere una figura nera in mezzo al giardino sotto quello che sembrò essere un cipresso... sembrava molto alta questa figura e nonostante la vedesse dall'alto, mi raccontò Larry, poteva anche superare i 2 metri di statura, indossava un abito elegante e stava scalzo in mezzo al prato, aveva dei piedi lunghi con unghie che assomigliavano più ad artigli ...poi il calore che provò fu talmente intenso tanto che si svegliò di soprassalto e riaprendo gli occhi la realtà si ripropose in quella CAPANNA.
Non dormì più quella notte e vegliò sul sergente che si lamentava per i dolori mentre dormiva.
Passarono diverse settimane rinchiusi nella 'capanna dell'odio', circa 20h ore al giorno e liberati per poche ore alla ricerca di qualunque cosa fosse commestibile, mi disse, che mangiarono di tutto da topi, serpi, insetti, bacche ed ovviamente gli scarti alimentari dei vietcong che erano considerati delle leccornie...bevevano spesso acqua piovana in ciotole di legno o residui di barattoli e lattine ma quando non pioveva si adattavano ad ingurgitare acqua sporca e mista a fango.
Come è facile intuire non era proprio una sana alimentazione ed infatti Larry ebbe una forte dissenteria che gli comportò una sensibile perdita di peso ed i vietcong lo spostarono in una casetta poco distante, probabilmente la stessa dove giorni prima era stato il sergente, con un letto, un tazza da wc su di una fossa a scolo verso l'esterno, una scrivania, un paio di scaffali colmi di medicinali... era sicuramente la loro medicheria da campo.
Ne uscì diverse giornate dopo disidratato ma vivo... nel corso di quei giorni non ebbe nessun modo di sapere come invece se la passasse il sergente, se era ancora vivo oppure no...
Fu rincuorato quando lo rivide e da allora furono spostati da campo in campo, passavano quasi tutte le ore notturne a marciare e le ore diurne a dormire, se così si può dire.
Una notte, nel passaggio da un base ad un altra, furono colti da un violento quanto improvviso temporale, non era insolito tale fenomeno, ma mi disse che quella volta gli sembrò davvero improvviso e violento tanto da sorprendere gli indigeni ostili...i vietcong.
Scusi dottore lascio qui questi documenti, irruppe una voce che interruppe il racconto di Larry, successivamente scusandosi poi l'intruso se ne andò rapidamente dalla stanza.... Larry mi guardò ed attese il mio consenso per riprendere a raccontare il resto della storia della sua vita...ovviamente il mio consenso arrivò subito, ero oramai catturato dalla sua esperienza tragica ma in un certo senso avvertivo che vi era dell'altro dietro che ancora non riuscivo a definire.
Riprese pacatamente il racconto...
quel temporale si trasformò in una vera tempesta di tuoni e fulmini, il vento si alzò freddo improvvisamente... e fu lì proprio mentre stavano cercando riparo in una gola di roccia che lo vide per la prima volta!
Era quella figura del sogno strano di qualche notte prima.. quella presenza era li immobile in mezzo alla giungla, non sembrava nemmeno bagnata ed indossava un abito elegante blu con una cravatta viola. La vide chiaramente almeno per più di 3 volte ogni volta che i lampi schiarivano la notte.
Non era un allucinazione, mi diceva, e non se lo stava inventando, quell'uomo o qualunque cosa fosse era li ed era reale certamente reale come quanto tutto quell'incubo che viveva da quando aveva affondato il primo anfibio nel paludoso e fangoso terreno vietnamita.
Ad un certo punto un bagliore diverso da quello dei lampi esplose sopra quella figura, era di colore rosso fuoco, probabilmente l'effetto di una bomba, e subito dopo misto al fumo ed alla pioggia incessante riconobbe nel cielo scuro il volto di un essere con occhi sgranati, pupille verticali e la bocca aperta con denti aguzzi .. era il DIAVOLO lì a ridere e fissarlo nel cielo....abbassato lo sguardo, quella figura era ancora lì che lo fissava, scrutò le sue mani per un attimo lunghe e sproporzionate rispetto al corpo e si ricordò che in passato ne aveva viste di simili..... ma non poteva essere quella persona, non poteva essere quell'individuo che conobbe con il GENERALE mesi prima.... eppure lo ricordava, terribilmente.... si doveva essere lui, l'ambasciatore americano ....ma come poteva essere lui ...lì nella giungla vestito di tutto punto .....o era un'allucinazione frutto delle paure e dei rancori per quell'uomo che gli aveva rovinato la vita....l'esistenza!?
Lo osservò ancora e incredulo capì che era proprio lui... ed era lì!
Si rivolse al sergente, che era legato a lui da una lunga catena ai piedi e dove ì entrambi avevano le mani legate da una corda... si, loro venivano spostati così e con questa procedura i vietcong si assicuravano non scappassero....gli chiese ripetutamente gridando come un ossesso se anche lui stava vedendo quell’uomo, lì in mezzo alla tempesta nella giungla vietnamita che li osservava....il sergente gli rispose di non parlare e di non guardare più da quella parte....e così Larry spaventato a morte fece....
Fratelli miei carissimi, ciò che vi racconto sono le memorie di un uomo che oggi non c'è più.
Ma credetemi la storia è vera perché quando Larry me la raccontò il suo cuore era sincero ed il suo animo anche.
Ebbi la notizia della sua morte qualche mese dopo il nostro incontro, ma lui dipartì solo sei giorni dopo quella mattinata passata con me.
Per giorni mi sono chiesto perché avesse scelto proprio me per le sue memorie straordinarie.... oggi lo so!

Siate come l'acqua.

18 Settembre 2020


Ciao, amico mio l'incubo sta per finire ed inizierà la VITA.
Stringiamoci e vibriamo assieme nel nuovo inizio.

LARRY 5

......quel temporale durò intensamente sino all'alba poi così come era iniziato, terminò... i vietcong loro carcerieri, erano circa una sessantina di unità armati sino ai denti, parlavano poco e soprattutto bisbigliavano…un'altra strategia per passare inosservati alle truppe nemiche.
Nel corso di quella tragica prigionia Larry imparò qualche parola vietnamita una era inconfondibile... "máy bay" voleva dire "aereo/i"...lo sentì pronunciare al comandante della truppa....comprese in un istante che volevano deportare lui ed il sergente con un trasporto aereo altrove, forse in una tribunale militare od in una prigione militare o peggio ancora in un campo di prigionia... si, doveva essere quella la loro destinazione finale ...un campo di prigionia...colse in un attimo che la sua giovane vita, le sue speranze, i suoi sogni, quello che ingenuamente faceva in Puglia come quello di confidarsi spensieratamente con mamma Santina, se fosse arrivato in quel campo di prigionia sarebbero svaniti per sempre.
Lì, avrebbe trascorso il resto della sua vita prigioniero senza aver commesso nessun crimine, senza aver fatto nulla di male nella sua vita…iniziò a piangere e lentamente si voltò a guardare il sergente che era seduto poco distante da lui... il sergente era lì che lo stava già fissando e sembrava avesse letto nella mente di Larry alla perfezione.
Gli sorrise dolcemente e gli disse "NON TEMERE FRATELLO MIO TU RITORNERAI A CASA".
Passarono due giorni e due notti ancora nella giungla prima che i due, scortati dai circa 60 carcerieri giunsero in un villaggio.
Quello che i vietcong videro fu un orrore tremendo, il villaggio era lì quasi intatto, nessun danno agli "edifici"...ma era deserto, era un villaggio fantasma non c’era nessuno... i vietcong lo setacciarono tutto poi, nello sgomento generale, sentirono una voce di donna provenire da una capanna deposito poco lontana, quella povera vietnamita era riuscita a nascondersi al suo interno e vide parte di quello che accadde al resto della popolazione.
Raccontò tutto ovviamente al comandante del plotone... i due americani non capirono quasi nulla di ciò che raccontò ma intuirono il MALE che qualche giorno prima quella gente aveva subito… dalle truppe nemiche.
Furono presi lui ed il sergente spogliati nudi e legati a due alberi... furono frustrati con la cinghia di uno dei soldati dalla donna appena ritrovata.... Larry mi disse che non scorderà mai il suo volto, poteva avere non più di venti anni, forse poco più, era difficile dirlo, per tante ragioni: fisionomie diverse, stanchezza cronica ecc. ma intuì certamente che era giovane ... il suo sguardo era cattivo, gli occhi erano indemoniati. Frustò ripetutamente ognuno di loro una decina di volte poi venne fermata dai militari alle sue spalle ad un cenno del comandante.
Sia Larry che il sergente riportarono ferite non solo sul torace e sulle braccia ma anche sul viso…ma entrambi sopravvissero a quella ennesima tortura del corpo e dello spirito.
Quel giorno il plotone si divise in due gruppi, il loro era composto da una decina di soldati... la giovane donna andò con l'altro gruppo che era più numeroso.
Larry non rivide più quella donna!
Il ricordo di lei lo accompagna tutt'oggi.
Si misero in movimento e la notte successiva Larry sognò ancora; solo che questa volta, con sua enorme sorpresa, era la mamma che gli veniva incontro nel sogno.
Gli occhi gli si bagnarono di lacrime mentre mi raccontò il sogno... disse che la mamma era in una veste che solitamente indossava quando c'erano ospiti in casa, era azzurro a tema floreale giallo e rosa... era bellissima, aveva la voce serena e dietro di lei appariva uno sfondo bianco luminoso...
Gli disse "FIGLIO MIO NON PREOCCUPARTI SARAI LIBERATO MA SOFFRIRAI TANTO".... anche quella notte si svegliò di soprassalto, ma questa volta il suo turbamento fu placato da solito profumo di fiori che aveva già avuto modo di annusare altre due volte prima di allora.
Si sentì pervadere da una profonda pace interiore.
Anche se sapeva che poteva essere solo un sogno, si sentì comunque felice di aver sognato la cara mamma....

Siate come l'acqua.

19 Settembre 2020


Ciao, fratello la guerra è finita!
L'inganno no.. siamo ancora in guerra in un certo senso perciò.
Ci spara addosso bugie, facciamoci scudo bevendo dell'acqua.
Purificati fratello ne abbiamo bisogno.

INFORMAZIONE-BIT

Larry 6
.....il sogno della mamma che aveva fatto qualche giorno prima, lo accompagnava in ogni suo passo in quella giungla, da quel momento in poi si sentì più speranzoso, lo raccontò al sergente, che oramai zoppicava vistosamente per via di quella frattura mal curata tempo fa, e lui gli disse che sapeva che sarebbe accaduto prima o poi, che glielo aveva detto anche lui molto tempo prima ....e gli sorrise.
Cosi quel giorno tanto atteso.... quel momento tanto sperato arrivò.
E con esso anche il dolore predetto oltre che la successiva gioia.....
Il piccolo plotone che probabilmente aveva l'ordine di scortare i prigionieri ad un punto di estrazione fu colto in una imboscata...
L'avanguardia composta da due unità vietnamite lanciò l'allarme radio al resto del gruppo che seguiva che da li a pochi minuti sarebbero caduti in un imboscata.... poi più nulla.
Gli altri vietcong prima di disperdersi nella giungla si avvicinarono al sergente, uno di loro rapidamente gli tagliò la gola da parte a parte, contemporaneamente un altro soldato si avvicinò a lui ...per un istante pensò che fosse finita lì!
..gli si gelò il petto e la testa, non riuscì a muoversi cercò solo di pronunciare qualcosa ma la bocca gli sembrò incollata... con il calcio del fucile il soldato, il cui volto sembrava avvolto da una scura ombra, lo colpì duramente alle articolazioni delle ginocchia, dei gomiti ed in ultimo al viso sul naso.
Larry, perse i sensi in un attimo.
Io spontaneamente lo interruppi e gli chiesi cosa fosse accaduto dopo... poi quasi pentito di averlo interrotto gli chiesi dolcemente di andare avanti con la sua storia....egli riprese raccontandomi che
quando si risvegliò si trovava sul letto in una stanza molto grande tutta bianca, coperto da lenzuola bianche ed ovviamente c'erano anche quelle finestre aveva visto nel suo sogno, solo che non si intravedeva il giardino ben curato bensì un palazzo in cemento grigio e marrone.
Si avvicinò a lui un uomo (un medico) con una donna (una infermiera); il medico pronunciò qualcosa ma lui ancora stordito non riuscì a comprendere neppure una parola.
Poi nuovamente il nulla.
Quando si risvegliò per la seconda volta, era su di una barella ed andava verso un aereo cargo, l'infermiera ed il medico che aveva visto al primo risveglio lo stavano accompagnando.
Ancora una volta li sentiva parlare ma non capiva nulla di quello che dicevano, ma questa volta era più lucido e comprese almeno la lingua ...era sicuro fosse il tedesco... svenne ancora una volta incrociando lo sguardo dell'infermiera che di fronte a lui gli sorrideva rassicurante.
Si risvegliò in un ospedale vicino a Berlino, aveva fratture in via di guarigione alle rotule ed ai gomiti, il naso era rotto in due punti ed aveva difficoltà a respirare anche perché fasciato su tutto il capo.
Si presero cura di lui in tutti i modi con estrema gentilezza per diversi giorni.
Poi una mattina ricevette la visita a sorpresa del GENERALE... piansero tanto entrambi, il padre lo abbracciò con una tenerezza come se stesse abbracciando un neonato, tanto che la sensazione che ebbe Larry con quell'abbraccio dopo quello che aveva passato, era proprio come essere rinato.
Il padre gli raccontò che aveva fatto di tutto per riportalo a casa dal giorno in cui seppe che era partito alla volta del Vietnam.. gli disse che aveva avuto un colloquio telefonico con l'ambasciatore a cui si erano rivolti e che lo stesso per nulla sorpreso e dispiaciuto lo liquidò con un raggelante "..sorry Sir it's war."
E poi sempre quella mattina il Generale informò Larry del grave lutto che avevano subito.... qualche settimana prima del suo ritrovamento venne a mancare mamma Santina.
Larry pianse disperato, singhiozzando cercò di raccontare al padre il sogno che fece dove la mamma lo avvisava rassicurandolo sulla sua futura libertà.
I due piansero.
Qualche mese dopo Larry, congedato con onore e medaglia al valor militare, si recò in Puglia sulla tomba della madre per renderle il suo ultimo omaggio.....si presentò a lei poco più che ventenne con una esistenza oramai segnata dalla guerra non più come un ragazzo ingenuo, ma come un uomo consapevole di cosa il MALE era capace di fare agli esseri umani.
Le scrisse un epitaffio che tutt'oggi è ancora inciso sulla lapide.
Per discrezione e rispetto al Sig. Larry e per la sua mamma, non posso fornire l'esatta ubicazione della tomba.. ma io personalmente ho potuto constatare la veridicità.... andai in quel cimitero dove riposava la signora Santina qualche settimana dopo che appresi della morte dal signor T. Larry per rendere omaggio alle sue memorie.
Se non comprendete il perché di tale mio gesto, allora il vostro animo è offuscato dal SISTEMA.. è sterile come la bugia che lo governa... ed aridi resterete sino al trapasso e tutt'oggi non siete vivi ma ancora servi del MALE.
Una volta lì, questa fu la scritta che lessi sulla tomba:
"LA SALVEZZA GIUNGE CON UN PROFUMO DI FIORI, TU SARAI PER SEMPRE IL MIO".
LARRY, successivamente nel tempo ebbe l'onore di conoscere i suoi fratellastri americani, si sposò ebbe un figlio, Mike in onore del Generale che morì poco dopo il suo rientro in Italia al termine di quella infernale esperienza.
Quando lo conobbi io, lui era da diversi anni in pensione e si era dato alle sue due passioni: una era la pittura, ovviamente come autodidatta, e l'altra erano i fiori.
Comprò quella piccola residenza estiva che il padre era solito affittare in Puglia dove il piccolo giardino antistante la proprietà era colmo di fiori di ogni tipo.
Mi mostrò uscendo, da una borsa che portava sempre con sé., delle foto e credetemi era uno spettacolo di colori quel giardino, Larry mi disse che amava passare le sue giornate con gli occhi chiusi nel piccolo porticato per annusare ancora una volta quel profumo intenso che lo aiutò durante la sua visita all'inferno.. ne era orgoglioso di quel giardino glielo si leggeva sul viso.
Poi uscì la foto del padre scattata sulla route66 in una stazione di rifornimento dove i due sorridevano abbracciati.
Ammetto che mi commossi, mi sembrava di rivedere gli attori di un film tragico ma comunque meraviglioso.
Il Generale era un uomo distinto poco più alto di Larry ed il suo sguardo era pieno d'amore per Larry.
Mi fece vedere anche la foto della mamma, uscì dal borsello la foto di lei in quella veste azzurra a tema floreale che usava durante le rimpatriate in famiglia... una donna con un sorriso meraviglioso davvero elegante con tratti del volto morbidi ed uno sguardo pulito.
Dietro le sue spalle si intravedeva Larry giocare con il padre scherzosamente.
Attimi di vita di una famiglia serena e piena di gioia... nessuno avrebbe mai immaginato quanto quella magia sarebbe stata spazzata via dal MALE.
Involontariamente, credendo avesse altro da mostrarmi, sbirciai all’interno di quella borsa e vidi dei disegni.... Larry notò la cosa e ne estrasse uno....ebbi un brivido lungo tutta schiena ...aveva disegnato quella figura che vide nella giungla!
Mi fece paura al punto che tolsi subito lo sguardo dal foglio e lo rivolsi a lui il quale sorridendo dolcemente mi disse "stia tranquillo non può più fare del male a nessuno." e lo ripose dentro la borsa.
Io restai senza parole, ero stupefatto e stranito da tutto ciò che avevo rivissuto con lui.
Lo ringraziai per la sua confidenza e LARRY disse che ero il solo ad aver udito tutta la storia sin nei minimi dettagli e che nel tempo, li omise durante i vari rapporti militari, ai suoi fratellastri americani, alla fedele moglie ed al figlio Mike.
L'unico, oltre me, a sapere tutta la storia era stato il padre.
E poi concluse dicendomi che era stato onorato di avermi conosciuto e che mamma Santina aveva predetto in un sogno diversi anni prima la nostra dolce chiacchierata.
Io sbalordito domandai il perché proprio io avrei dovuto conoscere la verità della sua incredibile avventura e così, dopo tanti anni, lui mi rispose secco ma sempre sorridendomi dolcemente.... che io avrei saputo cosa fare.
Oggi..... come vi ho detto precedentemente nel corso di questo racconto, so cosa avrei dovuto fare.................. e l'ho fatto.
HO SCELTO CARI FRATELLI E SORELLE VOI TUTTI, PRONTI AL RISVEGLIO, PER PORTARE QUESTO MESSAGGIO DI CORAGGIO E DI SPERANZA.
IL MALE NON POTRÀ MAI VINCERE SUL BENE CERCHERÀ SEMPRE DI RIUSCIRCI MA OGNI VOLTA FALLIRÀ.
ED INFATTI LARRY L'UOMO CHE NON COLSE UN FIORE PERCHÉ GLI AVREBBE DATO LA MORTE, ERA STATO ALL'INFERNO CONTRO IL SUO VOLERE MANDATOCI CON L'INGANNO DA UN DEMONIO O QUALCOSA DI SIMILE, AVEVA SUBITO OGNI FORMA DI TORTURA FISICA, MENTALE MA SOPRATTUTTO SPIRITUALE.... E NONOSTANTE TUTTO CIÒ ERA SOPRAVVISSUTO AL MALE SENZA INFETTARSI, SENZA COMPIERE NULLA A SUA VOLTA DI MALE.
Quanto credete sia buono colui che ammazza il malvagio?
Non vi è giorno che non lo ringrazi per la sua testimonianza di PACE.
Non si può vincere la guerra con altra guerra.
Non si può battere il male con altro male.
Riflettete fratelli e sorelle miei, quando sarete chiamati ad operare la vostra scelta nell'imminente futuro che ci attende post pandemico.
Prima di smarrirvi all'inferno, ricordate il Signor. T. LARRY e la sua meravigliosa storia.

Siate come l'acqua.